FOX

Dopo la Germania, Pokémon GO in uscita anche in Italia a breve

di -

Pokémon GO è sempre più vicino agli store italiani. Niantic e Nintendo hanno rilasciato ufficialmente l'applicazione in Germania, avviando la distribuzione europea.

Una delle schermate promozionali di Pokémon GO in Europa

1k condivisioni 186 commenti 4 stelle

Share

Allenatori del Vecchio Continente unitevi e preparatevi a festeggiare! O per lo meno iniziate a spolverare la vostra collezione di Pokéball.

Sì perché, dopo le voci di corridoio su un possibile rinvio, Pokémon GO è finalmente disponibile anche in Europa.

L'app che sfrutta la realtà aumentata dedicata ai mostriciattoli tascabili targati Nintendo è ufficialmente sbarcata su AppStore e Google Play Store in Germania, che va così ad unirsi a Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti. 

Non ci sono ancora notizie certe sulla data di rilascio in Italia, ma è lecito credere che i gamer del Bel Paese potranno scaricare Pokémon GO nel giro di pochi giorni. È vero, molti di noi ci stanno già giocando grazie a metodi non proprio legali, ma il fenomeno da touch screen del momento non ha di fatto mai raggiunto formalmente i nostri lidi.

Insomma, come annunciato da The Pokemon Company attraverso un messaggio sul profilo Twitter di Pokemon GO, la Germania è il primo Paese europeo ad abbracciare l'incursione mobile di Pikachu e dei suoi colorati amici.

 

Intanto gli sviluppatori di Niantic hanno pubblicato un nuovo aggiornamento per l'applicazione. Grazie all'update gli allenatori non dovranno necessariamente utilizzare il loro username e la password ripetutamente dopo un log-out forzato, la stabilità log-in del Pokémon trainer club account è stata migliorata e sono stati risolti i gravi problemi di crash del videogame su tutti i dispositivi.

Sapevate che è possibile scegliere anche Pikachu come Pokémon iniziale?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.