FoxLife

Fake Love, quando le coppie di Hollywood stanno insieme per interesse

di -

Sono talmente romantiche e avvincenti da risultare finte (e in molti casi lo sono davvero!). Parliamo di storie d'amore che, a Hollywood, pare vengano create a tavolino, i fake love.

66 condivisioni 7 commenti

Condividi

Può una storia d'amore essere fasulla?

Baci appassionati, sguardi complici e - in molti casi - addirittura matrimoni da favola possono semplicemente far parte di una montatura creata a tavolino?

Nonostante non sia mai stata comprovata, quella dei fake love è una realtà che sembra essere abbastanza radicata a Hollywood. Non si tratta di complottismo fine a se stesso - o perlomeno non sempre! - ma di rumors che partono in sordina e si fanno sempre più insistenti, rivelandosi in molti casi tutt'altro che inverosimili, complici strane coincidenze e dettagli che non passano inosservati ai più attenti (e maliziosi).

Taylor and Tom arriving in Sydney, Australia today!

A photo posted by Taylor Swift Updates (@taylorswift.updates) on

L'ultimo caso è quello che riguarda la coppia più chiacchierata dell'estate, Taylor Swift e Tom Hiddleston.

L'attore britannico e la reginetta del pop stanno insieme da poco, ma hanno già conquistato il pubblico con foto rubate (che sembrano tutt'altro che furtive!) e dichiarazioni d'amore romantiche rilasciate pubblicamente. In molti sospettano che sia tutto un bluff: c'è chi sostiene che i due artisti si siano accordati per agevolare la promozione delle ultime fatiche cinematografiche di Hiddleston o addirittura per girare le scene di un nuovo videoclip di Taylor Swift.

Prima di Tom Hiddleston e Taylor Swift, però, ci sono stati tanti altri precedenti degni di essere ricordati.

Un esempio? Ben Affleck e Jennifer Lopez.

Primo piano di Ben Affleck e Jennifer LopezHDGetty

I due si sono conosciuti sul set del film Jersey Girl nel 2012 e si sono lasciati dopo due anni insieme nel 2014, anno di uscita nelle sale della pellicola.

Semplice fatalità? Resta il fatto che Jersey Girl - sulla scia della loro liaison - ha avuto una certa risonanza mediatica, probabilmente più di quanto si potesse sperare.

Oggi, Ben Affleck sta cercando di rimettere in piedi il suo matrimonio decennale con Jennifer Garner, mentre J Lo ha una storia con il ballerino Casper Smart (di 18 anni più giovane) ed è madre di due gemelli, avuti dal matrimonio - finito male - con Marc Anthony.

Che dire poi di Tom Cruise?

L'attore è stato sposato con Nicole Kidman per 11 anni (1990-2001) e la loro unione è sempre stata pervasa da un alone di dubbio. Era davvero amore?

Primo piano di Tom Cruise e Nicole KidmanHDGetty

Stesso dicasi per il secondo matrimonio di Tom Cruise - anch'esso finito - con Katie Holmes. I due hanno divorziato nel 2012 dopo 6 anni insieme e dalla loro unione è nata la piccola Suri. Molti mormorano che tra i due attori fosse stato stipulato un vero e proprio accordo, molto rigido, con imposizioni da parte di Scientology, gruppo religioso di cui Cruise fa parte.

Primo piano di Tom Cruise e Katie HolmesHDGetty

Chiudiamo questa rassegna sui fake love di Hollywood con l'attore George Clooney, legato prima all'italiana Elisabetta Canalis (2009-2011) e sposato dal 2014 con l'avvocatessa libanese Amal Alamuddin.

Primo piano di George Clooney e Elisabetta CanalisHDGetty

L'amore con la showgirl sarda è sempre stato osservato con diffidenza dalla stampa: pochi baci, qualche abbraccio sui red carpet più prestigiosi del mondo e poi, improvvisamente, la rottura, dopo esattamente 2 anni dal loro primo incontro.

Primo piano di George Clooney e Amal AlamuddinHDGetty

Persino sul matrimonio con la bella Amal sono state gettate delle ombre. Secondo molti tabloid sarebbe tutta una copertura per celare la presunta omosessualità - da sempre oggetto di discussione del gossip - di George Clooney.

Dove risiede la verità?

A Hollywood esiste davvero un confine netto tra realtà e finzione?

VIA: Kika Press

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.