FoxLife

Fake Love, quando le coppie di Hollywood stanno insieme per interesse

di -

Sono talmente romantiche e avvincenti da risultare finte (e in molti casi lo sono davvero!). Parliamo di storie d'amore che, a Hollywood, pare vengano create a tavolino, i fake love.

66 condivisioni 7 commenti 5 stelle

Share

Può una storia d'amore essere fasulla?

Baci appassionati, sguardi complici e - in molti casi - addirittura matrimoni da favola possono semplicemente far parte di una montatura creata a tavolino?

Nonostante non sia mai stata comprovata, quella dei fake love è una realtà che sembra essere abbastanza radicata a Hollywood. Non si tratta di complottismo fine a se stesso - o perlomeno non sempre! - ma di rumors che partono in sordina e si fanno sempre più insistenti, rivelandosi in molti casi tutt'altro che inverosimili, complici strane coincidenze e dettagli che non passano inosservati ai più attenti (e maliziosi).

Taylor and Tom arriving in Sydney, Australia today!

A photo posted by Taylor Swift Updates (@taylorswift.updates) on

L'ultimo caso è quello che riguarda la coppia più chiacchierata dell'estate, Taylor Swift e Tom Hiddleston.

L'attore britannico e la reginetta del pop stanno insieme da poco, ma hanno già conquistato il pubblico con foto rubate (che sembrano tutt'altro che furtive!) e dichiarazioni d'amore romantiche rilasciate pubblicamente. In molti sospettano che sia tutto un bluff: c'è chi sostiene che i due artisti si siano accordati per agevolare la promozione delle ultime fatiche cinematografiche di Hiddleston o addirittura per girare le scene di un nuovo videoclip di Taylor Swift.

Prima di Tom Hiddleston e Taylor Swift, però, ci sono stati tanti altri precedenti degni di essere ricordati.

Un esempio? Ben Affleck e Jennifer Lopez.

Primo piano di Ben Affleck e Jennifer LopezHDGetty

I due si sono conosciuti sul set del film Jersey Girl nel 2012 e si sono lasciati dopo due anni insieme nel 2014, anno di uscita nelle sale della pellicola.

Semplice fatalità? Resta il fatto che Jersey Girl - sulla scia della loro liaison - ha avuto una certa risonanza mediatica, probabilmente più di quanto si potesse sperare.

Oggi, Ben Affleck sta cercando di rimettere in piedi il suo matrimonio decennale con Jennifer Garner, mentre J Lo ha una storia con il ballerino Casper Smart (di 18 anni più giovane) ed è madre di due gemelli, avuti dal matrimonio - finito male - con Marc Anthony.

Che dire poi di Tom Cruise?

L'attore è stato sposato con Nicole Kidman per 11 anni (1990-2001) e la loro unione è sempre stata pervasa da un alone di dubbio. Era davvero amore?

Primo piano di Tom Cruise e Nicole KidmanHDGetty

Stesso dicasi per il secondo matrimonio di Tom Cruise - anch'esso finito - con Katie Holmes. I due hanno divorziato nel 2012 dopo 6 anni insieme e dalla loro unione è nata la piccola Suri. Molti mormorano che tra i due attori fosse stato stipulato un vero e proprio accordo, molto rigido, con imposizioni da parte di Scientology, gruppo religioso di cui Cruise fa parte.

Primo piano di Tom Cruise e Katie HolmesHDGetty

Chiudiamo questa rassegna sui fake love di Hollywood con l'attore George Clooney, legato prima all'italiana Elisabetta Canalis (2009-2011) e sposato dal 2014 con l'avvocatessa libanese Amal Alamuddin.

Primo piano di George Clooney e Elisabetta CanalisHDGetty

L'amore con la showgirl sarda è sempre stato osservato con diffidenza dalla stampa: pochi baci, qualche abbraccio sui red carpet più prestigiosi del mondo e poi, improvvisamente, la rottura, dopo esattamente 2 anni dal loro primo incontro.

Primo piano di George Clooney e Amal AlamuddinHDGetty

Persino sul matrimonio con la bella Amal sono state gettate delle ombre. Secondo molti tabloid sarebbe tutta una copertura per celare la presunta omosessualità - da sempre oggetto di discussione del gossip - di George Clooney.

Dove risiede la verità?

A Hollywood esiste davvero un confine netto tra realtà e finzione?

VIA: Kika Press

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.