FOX

Star Wars Celebration: Carrie Fisher e i diari della Principessa Leia

di -

Direttamente dall’evento londinese ecco cosa ci ha raccontato l’attrice più amata della saga di Star Wars.

Star Wars Celebration: Carrie Fisher e i diari della Principessa Leia

14 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Carrie Fisher non ha bisogno di presentazioni. Lei è, e sempre sarà, la Principessa Leia: 

Interpreto Leia da anni, sono da sempre lei. Ad esempio voi come mi chiamate? Carrie o Leia? Entrambe, perchè io sono Leia e Leia è me.

Sorprende tutti l’attrice classe ’56, quando sale sul palco con il suo fedele amico, Gary, un cagnolino che ormai le ha rubato quasi la scena, e che partecipa per la prima volta a una Celebration di Star Wars. Pensate, ha anche un acconunt instagram ufficiale!
A moderare l’incontro Warwick Davis, che, prima di far letteralmente giocare Carrie Fisher, le ha posto alcune domande, una riguardante anche Kylo Ren (Adam Driver), ovvero Ben Solo, il figlio avuto con Han Solo e che in Star Wars: Il risveglio della forza, non esattamente il figlio ideale!
Cosa vi posso dire su Kylo, con Han abbiamo un figlio che si è trasformato in Hitler! Sul set ho anche dato una sculacciata ad Adam Driver quando l’ho visto, ma è talmente alto che non ha avuto molta paura.
Quando le viene chiesto quale sia la scena sua scena preferita con Harrison Ford risponde sinceramente:
Tutte quelle in cui tratto un po’ male Harrison, Han voglio dire, quella è sempre la parte che preferisco!
Con la complicità del pubblico inizia poi una gara di velocità, scattare più selfie possibili con i partecipanti. Estremamente divertente anche se il risultato è solamente 9 autoscatti in sessanta secondi!
I fan la amano e non smettono di dichiararle il loro amore, anche quando durante il Q&A gli viene chiesto se porta ancora il famoso bikini indossato quando è una schiava di Jabba…
Se indosso ancora il bikini? Certo, ce l’ho sotto il vestito in questo momento, solo leggermente modificato per il mio fisico attuale!  
Carrie Fisher e il bikini della Principessa Leia
Carrie Fisher e Mark Hamill, che interpreta Luke Skywalker, sono molto legati anche nella vita reale, anche se Mark Hamill si è risentito perchè Carrie Fisher è andata al museo delle cere senza di lui. Ecco in realtà come sono andate le cose:
Mark mi ha mandato una mail ma il problema è che non mi ricordo mai il suo indirizzo di posta, così quando mi ha scritto non l'ho letta! Volevamo andare insieme a vedere le nostre statue di cera, sapete, per quel fatto della connessione da gemelli… Gli ho chiesto se voleva tornarci, mi ha detto che ha i biglietti per il teatro, e questa sembra proprio una bugia! Quindi per favore aiutatemi, convincetelo voi, usate l’hashtag #GoWithHerNow! E che la forza sia con voi!
Continuate a seguire le nostre dirette live su Facebook per scoprire tutte le novità della Star Wars Celebration!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.