FOX

Star Wars Celebration: Prime anticipazioni su Episodio VIII

di -

Rogue One: A Star Wars Story arriverà nelle sale a dicembre, ma tutti gli occhi sono già puntati sull'ottavo capitolo della saga di Star Wars!

Star Wars Celebration: Prime anticipazioni su Episodio VIII

162 condivisioni 3 commenti 5 stelle

Share

Ci avevano lasciati così, a sospirare e chiedersi che cosa ne sarà di Rey e di Luke una volta dopo il loro incontro alla fine di Star Wars: Il risveglio della forza

Durante la Star Wars Celebration è intervenuto sul palco Rian Johnson il regista dell'episodio,  per ora ancora senza nome, che segna l'ottavo capitolo della saga nata nel 1977 da George Lucas. 

Le riprese di questo nuovo episodio si sono (quasi) concluse pochi giorni fa, come confermato su Instagram anche dalla protagonista, Daisy Ridley, che interpreta Rey:

Durante il panel di chiusura, in cui si è parlato del futuro della saga, il regista è stato accolto sul palco da una dichiarazione importante della direttrice della LucasFilm, Kathleen Kennedy, che lo ha paragonato, per stile registico, addirittura a Steven Spielberg. Le premesse sembrano dunque buone. Rian Johnson è apparso molto emozionato (e chi non lo sarebbe dopo una dichiarazione del genere?) 

Per ognuno di noi Star Wars ha un significato diverso. Io ricordo mio padre che mi mise in macchina per portarmi al cinema. Quando gli chiesi cosa stessimo andando a vedere mi rispose semplicemente il film migliore di sempre. Aver avuto davanti a me Luke Skywalker o la Principessa Leia è stato qualcosa di incredibile, ma è un pensiero nostalgico che ho dovuto abbandonare per poter raccontare una storia attuale. E' una responsabilità che dovevo assumermi.

Data l'uscita prevista per dicembre 2017 non sono stati rilasciati materiali video, ma sono state mostrate diverse foto dal dietro le quinte.

Comparse dietro le quinte

Questo incontro è stato il primo ufficiale per il regista che ha ricordato una delle prime scene che ha girato, quella nella meravigliosa isola di Skellig Michael in Irlanda, set condiviso con il capitolo precedente della serie, Il risveglio della forza.

Dietro le quinte delle riprese a Skellig Michael

Il rapporto con i fan è stato molto complesso per il regista, abituato a interagire molto sui social network, e costretto ora a non poter rivelare molto, anzi nulla, del suo nuovo lavoro. Ryan Johnson ha però raccontato divertito quando ha lasciato il suo assistente Leo in queste condizioni sul set:

Foto dal set di Star Wars VIII

mentre qui lo ritroviamo in versione pilota Tie Fight:

Pilota Tie Fight

Le immagini in bianco e nero sono molto suggestive e suggeriscono un'atmosfera simile a quella dei primi capitoli della saga, ma sappiamo che il regista punterà a seguire la linea lanciata da episodio VII per avvicinare la saga alle nuove generazioni:

Con questo capitolo abbiamo la possibilità di sondare meglio ogni personaggio, e di approfondire il loro carattere e la loro personalità, andando a scavare ancora di più nel loro vissuto e nelle loro storie.

Le riprese termineranno definitivamente a breve, lasciando spazio alla fase di post-produzione. 

Continuate a seguirci per tutti i nuovi aggiornamenti dalla saga di Star Wars.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.