FOX

La vita da body-builder di Arnold Schwarzenegger diventa una serie TV

di -

8 episodi per raccontare la vita di Arnold Schwarzenegger: Pump è una nuova serie TV che racconta gli anni in cui l'attore era una star del sollevamento pesi.

Arnold Schwarzenegger è stato un body-builder

108 condivisioni 7 commenti 5 stelle

Share

La parte della vita di Arnold Schwarzenegger in cui era un body-builder sta per diventare una serie TV, Pump: si tratta di 8 episodi di circa un’ora che saranno prodotti dall’attore assieme alla Emmett / Furla / Oasis (la notizia è stata resa nota da Deadline.com).

Arnold Schwarzenegger fece il servizio militare nell’esercito austriaco, poi si trasferì negli Stati Uniti, dove si affermò nel sollevamento pesi (fu sette volte Mr. Olympia) e infine intraprese la strada del cinema d’azione, di cui divenne un’icona (Conan il barbaro, Terminator, Commando e Predator).

Il passato di Schwarzy, re del sollevamento pesiHDSourcefed.com

Pump racconterà proprio la vita di Schwarzy a cominciare da quando, nel 1973, si allenava sulle spiagge californiane di Venice Beach.

Schwarzenegger voleva diventare un body-builder, disciplina non ancora riconosciuta, e in quel periodo frequentava i wrestler Ric Drasin, Billy “Superstar” Graham e il culturista Franco Columbu, che venivano considerati fuori di testa tanto quanto lui.

La nuova serie TV, in cui reciterà anche lo stesso Schwarzenegger, vuole dare un’immagine avventurosa e audace del passato dell’attore e della cultura del fitness.

Schwarzy è stata una star nel mondo della bodybuildingHDHuffpost

Pump è stato creato da Michael Konyves, acquistato da CBS Television che lo metterà in onda (nel 2013 era stato venduto a Showtime) e ha come showrunner e produttore esecutivo Bryan Goluboff, famoso per In Treatment, Blue Bloods e Law & Order: Unità Speciale.

E’ proprio nell’intervista a Deadline.com che Arnold Schwarzenegger parla del nuovo progetto e dice:

Sapevo dalla prima sessione di brainstorming che Pump sarebbe diventato un successo

mentre, a proposito della sua carriera, ricorda:

Al vertice della mia carriera avevo polpacci di 20 pollici, cosce di 28.5, 34 pollici di vita, petto di 57 e braccia di 22 pollici.

Schwarzy sollevava 322 chili da terra e aveva un record personale di 181 kg per 12 ripetizioni: abbastanza per diventare il protagonista di un drama sul mondo della bodybuilding.

Sara Adami - Maico Morellini

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.