FOX

La vita da body-builder di Arnold Schwarzenegger diventa una serie TV

di -

8 episodi per raccontare la vita di Arnold Schwarzenegger: Pump è una nuova serie TV che racconta gli anni in cui l'attore era una star del sollevamento pesi.

Arnold Schwarzenegger è stato un body-builder

108 condivisioni 7 commenti

Condividi

La parte della vita di Arnold Schwarzenegger in cui era un body-builder sta per diventare una serie TV, Pump: si tratta di 8 episodi di circa un’ora che saranno prodotti dall’attore assieme alla Emmett / Furla / Oasis (la notizia è stata resa nota da Deadline.com).

Arnold Schwarzenegger fece il servizio militare nell’esercito austriaco, poi si trasferì negli Stati Uniti, dove si affermò nel sollevamento pesi (fu sette volte Mr. Olympia) e infine intraprese la strada del cinema d’azione, di cui divenne un’icona (Conan il barbaro, Terminator, Commando e Predator).

Il passato di Schwarzy, re del sollevamento pesiHDSourcefed.com

Pump racconterà proprio la vita di Schwarzy a cominciare da quando, nel 1973, si allenava sulle spiagge californiane di Venice Beach.

Schwarzenegger voleva diventare un body-builder, disciplina non ancora riconosciuta, e in quel periodo frequentava i wrestler Ric Drasin, Billy “Superstar” Graham e il culturista Franco Columbu, che venivano considerati fuori di testa tanto quanto lui.

La nuova serie TV, in cui reciterà anche lo stesso Schwarzenegger, vuole dare un’immagine avventurosa e audace del passato dell’attore e della cultura del fitness.

Schwarzy è stata una star nel mondo della bodybuildingHDHuffpost

Pump è stato creato da Michael Konyves, acquistato da CBS Television che lo metterà in onda (nel 2013 era stato venduto a Showtime) e ha come showrunner e produttore esecutivo Bryan Goluboff, famoso per In Treatment, Blue Bloods e Law & Order: Unità Speciale.

E’ proprio nell’intervista a Deadline.com che Arnold Schwarzenegger parla del nuovo progetto e dice:

Sapevo dalla prima sessione di brainstorming che Pump sarebbe diventato un successo

mentre, a proposito della sua carriera, ricorda:

Al vertice della mia carriera avevo polpacci di 20 pollici, cosce di 28.5, 34 pollici di vita, petto di 57 e braccia di 22 pollici.

Schwarzy sollevava 322 chili da terra e aveva un record personale di 181 kg per 12 ripetizioni: abbastanza per diventare il protagonista di un drama sul mondo della bodybuilding.

Sara Adami - Maico Morellini

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.