Rise of the Tomb Raider arriva su PS4 con la 20 Year Celebration

di -

Lara Croft è pronta ad invadere i lidi di PS4. Square Enix ha svelato la data d'uscita di Rise of the Tomb Raider per la console Sony, ricca di nuovi contenuti.

190 condivisioni 9 commenti 5 stelle

Share

Dopo i bollenti rumor da parte di GameStop Italia, gli sviluppatori di Crystal Dynamics e il publisher Square Enix hanno finalmente svelato tutta la verità sull'arrivo di Rise of the Tomb Raider su PlayStation 4

La casa del Chocobo ha infatti annunciato che l'ultima avventura di Lara Croft - già disponibile su Xbox One e PC - sarà acquistabile da tutti i possessori della console di nuova generazione Sony a partire dall'11 ottobre.

La versione PS4 è denominata Rise of the Tomb Raider: 20 Year Celebration e festeggia di conseguenza i venti anni del franchise. Questa edizione celebrativa conterrà il gioco, il nuovo DLC Legami di Sangue, la nuova modalità Endurance cooperativa, il supporto a PlayStation VR per Legami di Sangue, tutti i precedenti contenuti aggiuntivi scaricabili pubblicati su Xbox e PC e nuovi capi di abbigliamento, armi e Carte Spedizione, senza dimenticare un art book contenuto nella golosa Limited Edition.

Tranne il supporto VR, tutti i nuovi contenuti di Rise of the Tomb Raider: 20 Year Celebration saranno disponibili anche per i giocatori Xbox One e PC.

Gli attuali possessori del Season Pass su Xbox One e PC riceveranno automaticamente il contenuto senza costi aggiuntivi e, nel tempo, i Season Pass esistenti saranno aggiornati per includere il nuovo contenuto. Non è previsto un Season Pass su PlayStation 4, dato che tutti i contenuti sono inclusi nella release iniziale.

Legami di Sangue trasporterà i giocatori all'interno del Maniero Croft, alla ricerca dell'atto di proprietà della casa, la cui legittima eredità è messa in discussione da un avido zio di Lara. L'enorme magione sarà la location anche di Lara's Nightmare, nel quale l'avventuriera è chiamata a uccidere orde di famelici zombie.

Scott Amos di Crystal Dynamics si dice già entusiasta del ritorno della bella archeologa sui lidi PlayStation:

Lo studio sta festeggiando con tutti i fan di Tomb Raider, ringraziandoli per essere stati sempre presenti in questo viaggio ventennale di Lara. Il team ha confezionato sorprese, nuove storie, e le caratteristiche speciali più richieste in questa 20 Year Celebration Edition.

E se tutti gli appassionati possono godersi un trailer di annuncio che ripercorre tutta la gloriosa storia del franchise (potete visionarlo in apertura di questo stesso articolo), la rete regala un video di oltre 20 minuti in cui possiamo farci un'idea sulla nuova modalità sopravvivenza in co-op di Rise of the Tomb Raider. 

Intanto anche i creatori di Uncharted hanno commentato la cover del gioco di Crystal Dynamics. Neil Druckman ha infatti notato la somiglianza tra la copertina della collection delle avventure di Nathan Drake e quella di Rise of the Tomb Raider su PS4, facendo riferimento al recente plagio di Melania Trump ai danni di Michelle Obama. 

Il "papà" di Nathan si dice comunque impaziente di mettere le mani sul gioco, così come un po' tutti i fan, in attesa anche del film reboot con Alicia Vikander, che sostituirà Angelina Jolie da marzo 2018 nelle sale cinematografiche di tutto il mondo. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.