FoxLife

Michelle Obama si scatena al Carpool Karaoke con Missy Elliott!

di -

Michelle Obama è stata ospite del Carpool Karaoke di James Corden ed ha cantato con Missy Elliott la canzone per il diritto all'istruzione: This Is for My Girls.

98 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

 James Corden e la sua macchina arrivano alla Casa Bianca. 

Dopo aver ospitato sulla sua auto personaggi del calibro di George Clooney, Julia Roberts e Jennifer Lopez, il popolare presentatore è riuscito a dare un passaggio alla prima donna d'America: Michelle Obama. 

La First Lady è stata ospite del suo Late Late Show e ha fatto proprio lo spirito del Carpool Karaoke.

Carpool Karaoke con la First Lady Michelle ObamaYouTube

Michelle ha cantato una canzone di Stevie Wonder, si è scatenata con tanto di balletto sulla note di Single Ladies di Beyoncé e ha risposto alle domande del presentatore. Ha confidato, infatti, che la cosa più difficile alla fine del mandato sarà lasciare lo staff della Casa Bianca con cui ha convissuto 24 ore su 24. 

Ad un certo punto sul sedile posteriore dell'auto è comparsa anche la cantante Missy Elliott e i tre hanno intonato insieme il singolo This Is for My Girls.

Carpool Karaoke, Michelle Obama e Missy ElliottYouTube

La canzone è stata composta per sostenere una campagna in favore dell'abbattimento delle barriere scolastiche, promossa dalla coppia presidenziale. 

I proventi della canzone andranno all'associazione Let Girls Learn, fondata da Barack e Michelle nel 2015. L'iniziativa è nata per favorire la scolarizzazione delle 62 milioni di bambine nel mondo che vengono private del diritto all'istruzione

Michelle Obama è stata davvero al gioco ed ha scherzato con James Corden sul servizio di sicurezza e sugli agenti che seguono passo passo la coppia presidenziale. E non ci crederete ma, come riporta THR, i Servizi Segreti hanno ricambiato con un simpatico post su Twitter!!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.