FoxLife

Miranda Kerr e Evan Spiegel si sposano

di -

Miranda Kerr ha accettato la romantica proposta di matrimonio di Evan Spiegel, fondatore di Snapchat. I due diventeranno presto marito e moglie!

Primo piano di Evan Spiegel e Miranda Kerr

6 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Per una coppia che sembrava prossima all'altare, ma che ha deciso di fare un passo indietro - quella composta da Lady Gaga e Taylor Kinney, a quanto pare in pausa di riflessione - ce n'è un'altra decisa a compiere il grande passo.

Si tratta di Miranda Kerr e Evan Spiegel, il fondatore di Snapchat

La splendida modella di Victoria's Secret - nonché ex moglie dell'attore Orlando Bloom, attualmente fidanzato con Katy Perry - ha accettato la proposta di matrimonio del fidanzato, al suo fianco da circa un anno, e non potrebbe essere più felice.

L'annuncio di questa bella notizia è stato dato direttamente da Miranda, con un post su Instagram.

I said yes!!! ❤️😍❤️😍❤️

A photo posted by Miranda (@mirandakerr) on

Lo scatto condiviso dalla top model mostra il prezioso anello di fidanzamento - già invidiatissimo! - donatole dal suo Evan e due loro avatar che simpaticamente riproducono il momento della proposta di matrimonio. La didascalia scelta dalla Kerr per corredare questo importante post è semplicemente "Ho detto sì!".

I due innamorati si sono conosciuti lo scorso anno durante una cena di beneficenza organizzata da Louis Vuitton, ma sono usciti allo scoperto solo pochi mesi fa.

Le cose tra loro sono da subito sembrate molto serie - complice l'indole posata e composta di Spiegel - e Miranda non ha esitato a presentare con gioia il nuovo compagno al figlio Flynn (5 anni), avuto dal suo precedente matrimonio.

❤️🇺🇸❤️

A photo posted by Miranda (@mirandakerr) on

Congratulazioni a questa bellissima coppia di futuri sposi!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.