FOX

Il sequel di The Blair Witch Project spunta a sorpresa al Comic-Con

di -

Nessuno poteva immaginare che la proiezione al San Diego Comic-Con 2016 di The Woods fosse in realtà una trovata pubblicitaria per lanciare il sequel di The Blair Witch Project

Al San Diego Comic-Con presentato Blair Witch, sequel del film

329 condivisioni 39 commenti

Condividi

Proiezione con sopresa per i fortunati partecipanti del Comic-Con 2016, che venerdì si sono recati ad una proiezione convinti di vedere The Woods, nuovo horror di Adam Wingard atteso per il prossimo autunno nelle sale americane.

Durante la proiezione i più attenti non hanno impiegato molto ad accorgersi che il film in realtà era ambientato nel Maryland, e parlava della strega di Blair. All'uscita dalla sala, tutti i poster di The Woods si erano magicamente trasformati in quelli di Blair Witch

E' stato presentato così il sequel di The Blair Witch Project. L'operazione del Comic-Con ha reso un giusto omaggio all'originale campagna pubblicitaria che caratterizzò il lancio del primo film nel 1999, quando i due giovani registi Daniel Myrick ed Eduardo Sanchez inventarono di sana pianta la storia della strega di Blair, con tanto di prove false documentate e sito web dedicato alle persone scomparse. 

Blair Witch sarà ambientato vent'anni dopo le vicende del primo film, e seguirà la storia di un gruppo di ragazzi del college dispersi in un bosco. Il film sarà girato ovviamente come un found footage, di cui il primo film fu un capostipite nel genere Horror 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.