FOX  

American Horror Story 6: un indizio sul tema dal Comic-Con 2016

di -

Il tema della sesta stagione di American Horror Story è tenuto in gran segreto da parte di Ryan Murphy che però al San Diego Comic-Con 2016 ha svelato un indizio.

302 condivisioni 67 commenti 4 stelle

Share

Se esiste una cosa certa al mondo è la segretezza che aleggia sui temi delle nuove stagioni di American Horror Story. È capitato per 5 anni consecutivi e Ryan Murphy sembra volersi ripetere anche quest'anno.

Ha infatti rivelato nelle scorse settimane la sua ferma intenzione di non far trapelare nulla se non il giorno stesso della messa in onda, ossia il 14 settembre.

Molte le speculazioni su cosa possa veicolare le storie della stagione 6, ma ancora nulla di confermato. L'unica sicurezza è la divisione della storia in due filoni, come ha rivelato lo stesso autore.

Stiamo lavorando su due storie differenti e sperimentando qualcosa di mai visto prima. Non posso rivelare altro sullo show purtroppo.

Queste erano le sue parole un mesetto ma, in occasione del San Diego Comic-Con, ha ritrattato questa sua posizione dando un piccolo spunto di riflessione sul tema che potrebbe governare la stagione 6.

Avremo a che fare con dei bambini ma in un modo totalmente diverso.

Queste le uniche parole trapelate, che però ancora celano tanto mistero e fanno rimanere ancora più sulle spine i tanti fans della serie, desiderosi di avere qualche informazione in più.

Nemmeno il video girato in realtà virtuale e presentato in esclusiva al Comic-Con (quello che avete visto in copertina) è riuscito a colmare questo vuoto lasciato dalle elusive informazioni di Murphy.

Ormai è chiaro che dovremo aspettare fino al 14 settembre, in America perlomeno, per conoscere il destino di Lay Gaga e colleghi.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.