FOX

Pokémon GO, 7 consigli per acchiapparli tutti da chi ha finito il gioco!

Come si fa a catturare tutti i Pokémon? Ecco i consigli di chi è riuscito a completare il gioco in sole due settimane dal lancio. Ma anche il suo Pokédex non è proprio completo...

I Pokémon di Pokémon GO

790 condivisioni 139 commenti 5 stelle

Share

Pokémon GO non ha ancora un mese di vita, ma qualche intrepido Allenatore è già riuscito a completare il gioco.

In sole due settimane, l'utente di Reddit ftb_hodor (aka Nick Johnson) è riuscito a catturare tutti i 142 Pokémon per ora disponibili negli Stati Uniti. Durante le sue avventure, questo giocatore ha acchiappato la bellezza di 4.629 creature, fatto schiudere 303 uova e macinato oltre 200 chilometri.

Ma, sopra ogni cosa, ha collezionato esperienze che ha deciso di condividere con gli altri Allenatori di Pokémon. Ecco i suoi preziosi consigli su come catturare il maggior numero di Pokémon, che si aggiungono a quelli che vi avevamo dato qualche tempo fa.

  1. Iniziamo dall'ovvio: se vuoi catturare Pokémon, ti serve un paio di scarpe estremamente comode. Specie se finisci per camminare più di 12 chilometri al giorno, come nel caso di Johnson.
    In proposito: il gioco è più bravo a riconoscere gli spostamenti fatti tramite una corsa lenta, piuttosto che una comoda camminata.

  2. Pokémon GO misura la distanza percorsa secondo una linea retta. Quindi, per risparmiare energie, è meglio evitare di camminare in tondo, specie se si sta cercando di far schiudere qualche uovo.
    Anche legare lo smartphone a un ventilatore potrebbe non dare i risultati che ci si aspetta...

  3. I Pokémon comuni sono quelli più utili per salire velocemente di livello.
    Ci vogliono poche caramelle per far evolvere gli "infestanti" Pidgey e Weedle: perciò non ignorateli! Catturateli tutti e level-up!

  4. Se avete soldi da spendere per il gioco, usateli per acquistare qualche incubatrice: con circa 30 centesimi di dollaro per uovo schiuso, secondo Johnson rappresentano un ottimo investimento.

  5. I Pokémon rari tendono ad apparire ogni mezz'ora (a XX:00 e XX:30), almeno a Grand Army Plaza di New York, dove lui cacciava. Quindi è probabile che alcuni Pokémon seguano questa routine anche in altri luoghi del mondo.

  6. Un telefono di scorta aiuta a non perdersi nessuna apparizione di Pokémon quando il primo dispositivo è già impegnato altrimenti (ad esempio in un combattimento in palestra).

  7. Com'è noto, Pokémon GO deve molto al precedente gioco di Niantic, Ingress. Grazie alle sue mappe (e alle concentrazioni di XM, cioè materia esotica) è possibile capire dove appariranno alcuni Pokémon rari.

Secondo Johnson, comunque, il vero segreto è collaborare con altri Allenatori.
Anche se Pokémon GO non ha (ancora) delle funzioni social, il gioco in sé si presta benissimo alla socializzazione. E invece che ricorrere a mappe online e altri trucchetti, la cosa migliore da fare per trovare Pokémon rari è chiedere aiuto ad altri giocatori - è così che lui è riuscito a catturare così tanti Pokémon. Ma non tutti.

Quali sono i Pokémon che non si possono catturare?

Anche nel Pokédex di Nick Johnson mancano ancora alcune creature.

Niantic non ha confermato né smentito quest'informazione, ma quattro Pokémon dovrebbero essere disponibili solo in alcune regioni del mondo. Sempre che non decidano di nascere da un uovo...

  • Tauros (Nord America)
  • Mime (Europa)
  • Kangaskhan (Australia e Nuova Zelanda)
  • Farfetch'd (Asia)
I Pokémon non ancora disponibili nel gioco o difficilissimi da catturare, così come dovrebbero apparire in Pokémon GO

I tre Pokémon Leggendari (Articuno, Zapdos e Moltres) non sono stati ancora trovati da nessuno, ed è possibile che Niantic abbia deciso di rilasciare questi Pokémon solo ad eventi particolari - ad esempio uno scontro tra le tre squadre del gioco, a cui ciascuno di questi Pokémon è associato.

Anche Mew, Mewtwo e Ditto non sono mai stati avvistati da nessuno nel gioco. O, almeno, nessuno si è ancora fatto avanti per annunciare la loro strabiliante cattura (senza prima essere ricorso ad un hack, naturalmente).

Ma forse voi avrete più fortuna.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.