FOX  

The Walking Dead: MondoFox intervista Robert Kirkman al Comic-Con

di -

Al Comic-Con di San Diego MondoFox ha intervistato in esclusiva Robert Kirkman, che ha prontamente raccontato quali cambiamenti ci aspettano nella settima stagione.

125 condivisioni 4 commenti 5 stelle

Share

Cambiamenti. Grandi cambiamenti ci aspettano, stando alle parole che Robert Kirkman ha rivolto a MondoFox durante l’intervista realizzata in occasione del Comic-Con (e se ve lo siete perso, correte a vedere il primo  trailer della settima stagione) e incentrata sul futuro di The Walking Dead.

“Si volta pagina, si apre un nuovo capitolo”

dice il creatore della serie e del fumetto da cui è tratta.

Un capitolo tanto nuovo da fargli dire che la serie sarà suddivisa in due parti: “Dalla prima stagione alla sesta, e dalla settima a… Quel che sarà”.

Negan ha fatto la sua comparsa e tutti sono concentrati sul cliffhanger che ha chiuso la sesta stagione, ma nei nuovi episodi scopriremo che Negan avrà un ruolo molto più marcato e vedremo come la sua presenza influenzerà i personaggi e come cambierà l’intero mondo di The Walking Dead.

Robert Kirkman al Comic-Con 2016

Lo scopriremo fin dal primo episodio, stando alle parole di Kirkman, che aggiunge: “Conosceremo molti posti nuovi, vedremo dove hanno vissuto Negan e i Salvatori”.

E ancora: mentre Morgan e Carol intraprendono il loro viaggio, il mondo di The Walking Dead si espanderà e noi vedremo come le diverse comunità sono sopravvissute fino ad ora. Ciascuna lo ha fatto in modo autonomo, e differente dalle altre. Sarà interessante scoprire le differenze rispetto alle scelte del gruppo guidato da Rick.

Infine, Robert Kirkman - presente anche per il panel di Outcast - ha parlato dell’unicità di Negan, del suo modo di essere che varia dal terrificante al divertente (perché introduce una buona dose di humour nero nello show).

Insomma: nuova stagione, nuovo inizio. E tante, tantissime nuove emozioni.

In arrivo a ottobre, in contemporanea con gli Usa, come sempre su FOX.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.