Nella doccia di Psycho c'è Rihanna: la cantante in Bates Motel 5

di -

Rihanna interpreterà Marion Crane nell'ultima stagione di Bates Motel: vedremo l'omicidio sotto la doccia in versione barbadiana.

Rihanna a un evento di gala

92 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

L'urlo sotto la doccia di Psycho, uno dei momenti di cinema più iconici di sempre, si appresta a essere molto più intonato. Infatti Rihanna ha comunicato che prenderà parte alla prossima stagione della serie TV Bates Motel proprio nel ruolo di Marion Crane, la donna che viene uccisa sotto la doccia dal maniaco Norman.

Bates Motel si ispira al film Psycho di Alfred Hitchock uscito nel 1960 e racconta la giovinezza del protagonista Norman, destinato a diventare uno spietato assassino ossessionato dalla figura della madre Norma.

La prossima stagione, la quinta per Bates Motel, sarà l'ultima e quindi sarà ricreata la famosa scena dell'omicidio con coltello che anticipa il tragico finale di Psycho e della serie TV.

A interpretare la vittima ci sarà Rihanna che durante il Comic-Con di San Diego ha rilasciato un video in cui annuncia la notizia ai fan.

Per la cantante si tratta del primo ruolo importante in una serie TV e ovviamente sono già partiti i paragoni con Lady Gaga che ha recitato nell'ultima stagione di American Horror Story - Hotel.

Non si sa ancora a quanti episodi prenderà parte Rihanna, ma di certo il suo annuncio ha già fatto incuriosire i fan della serie. Nell'ultima puntata della quarta stagione di Bates Motel abbiamo assistito alla morte della madre del protagonista, ma chi conosce Psycho sa bene che questo non significa l'uscita di scena del personaggio interpretato da Vera Farmiga.

Per vedere cosa succederà e come Rihanna urlerà sotto la doccia, non resta che aspettare la quinta stagione di Bates Motel nel 2017.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.