FoxLife

Mila Kunis e la fede da 90 dollari comprata su Internet

di -

Mila Kunis e Ashton Kutcher sono sicuramente una coppia anti convenzionale per gli standard di Hollywood. L'attrice ha rivelato di aver comprato le fedi su Internet!

Primo piano di Mila Kunis

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Mila Kunis è indubbiamente una ragazza simpatica e alla mano, oltre che molto bella.

La talentuosa attrice - attualmente impegnata nella promozione del suo nuovo film, Bad Moms - sta riscuotendo grandi consensi ad ogni nuova apparizione pubblica.

Primo piano di Mila Kunis ospite in uno show TVHDGetty

Dopo aver scatenato l'ilarità del pubblico svelando in diretta TV particolari piccanti sulle grazie del marito Ashton Kutcher, Mila ha raccontato anche dei dettagli molto interessanti circa le sue fedi di nozze.

A quanto rivelato dalla Kunis durante il programma TV Conan, infatti, la coppia ha acquistato i solenni anelli su Internet, nello specifico su Etsy, e-commerce specializzato nella vendita di oggetti realizzati a mano.

Il prezzo? 90 dollari per la fede di Mila, 100 dollari per quella di Ashton.

Volevamo qualcosa di molto semplice, il più sottile e minimal possibile. Così quando le ho viste proprio come le cercavamo ho cliccato subito su "Compra"!

Little angel 👼

A photo posted by Mila Kunis (@milakunis______) on

Mila Kunis e Ashton Kutcher sono sposati dal 2015 e hanno una figlia, Wyatt Isabelle. L'attrice è attualmente incinta del secondo figlio e i due non potrebbero essere più entusiasti del nuovo arrivo.

Proud parents

A photo posted by Mila Kunis (@milakunis______) on

La coppia è sempre più affiatata e pare che il segreto del loro matrimonio risieda nel dirsi sempre tutto, senza provare mai a mentirsi. I due attori hanno adottato sempre un basso profilo, tenendo la loro vita privata quanto più possibile lontano dai riflettori e vivendo il quotidiano in modo estremamente semplice e per niente esoso.

Se qualcuno avesse ancora dei dubbi al riguardo, le fedi a dir poco parsimoniose comprate online sembrano confermarlo!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.