FOX  

Robert Kirkman: "Sì, ho cambiato il finale di The Walking Dead"

di -

Come finirà The Walking Dead? Non è dato sapere, quel che è certo è che Robert Kirkman ha recentemente confermato di aver cambiato idea sul finale della serie.

1k condivisioni 148 commenti 5 stelle

Share

Come finirà The Walking Dead? Se lo chiedono tutti in molti, ma nessuno può rispondere a questa domanda. L'unico è Robert Kirkman, il creatore del fumetto che ha ispirato la serie TV, e forse neanche lui ha le idee troppo chiare.

Prima di venire fraintesi, specifichiamo subito che si tratta di una battuta: Robert sa perfettamente dove andare a parare, semplicemente strada facendo (e vedendo il successo ottenuto) ha deciso di cambiare il finale.

Ecco la sua dichiarazione in occasione del San Diego Comic-Con 2016:

Il finale di The Walking Dead è cambiato. C’era una versione che finiva una volta che il gruppo raggiungeva Alexandria.

Giusto per darvi qualche coordinata spazio temporale: nel fumetto, Rick e i suoi raggiungono Alexandria nel numero 69. Ora, in America, hanno appena pubblicato il numero 157.

E non si tratta neanche di allungare il brodo per cavalcare le vendite, se è quello che state pensando. Basti pensare che la storyline che vede Negan protagonista - una delle più interessanti della serie, se non la più interessante in assoluto - arriva dopo il punto indicato da Kirkman.

Su questi cambiamenti in corso d'opera si è espresso anche Andrew Lincoln (no, neanche lui sa come andrà a finire la serie!).

Scott Gimple ha detto che serie e fumetto potrebbero concludersi insieme, il che sarebbe una figata. Se so come andrà a finire? No, dovreste chiederlo a Robert [Kirkman].

Personalmente, la nostra speranza è che The Walking Dead possa andare avanti all'infinito. Non potremmo tollerare una vita senza Rick Grimes, Daryl Dixon e gli altri!

The Walking Dead torna il 24 ottobre con la stagione 7 in contemporanea USA. Nel frattempo, godiamoci il trailer presentato al Comic-Con.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.