FOX  

Robert Kirkman: "Sì, ho cambiato il finale di The Walking Dead"

di -

Come finirà The Walking Dead? Non è dato sapere, quel che è certo è che Robert Kirkman ha recentemente confermato di aver cambiato idea sul finale della serie.

1k condivisioni 148 commenti

Condividi

Come finirà The Walking Dead? Se lo chiedono tutti in molti, ma nessuno può rispondere a questa domanda. L'unico è Robert Kirkman, il creatore del fumetto che ha ispirato la serie TV, e forse neanche lui ha le idee troppo chiare.

Prima di venire fraintesi, specifichiamo subito che si tratta di una battuta: Robert sa perfettamente dove andare a parare, semplicemente strada facendo (e vedendo il successo ottenuto) ha deciso di cambiare il finale.

Ecco la sua dichiarazione in occasione del San Diego Comic-Con 2016:

Il finale di The Walking Dead è cambiato. C’era una versione che finiva una volta che il gruppo raggiungeva Alexandria.

Giusto per darvi qualche coordinata spazio temporale: nel fumetto, Rick e i suoi raggiungono Alexandria nel numero 69. Ora, in America, hanno appena pubblicato il numero 157.

E non si tratta neanche di allungare il brodo per cavalcare le vendite, se è quello che state pensando. Basti pensare che la storyline che vede Negan protagonista - una delle più interessanti della serie, se non la più interessante in assoluto - arriva dopo il punto indicato da Kirkman.

Su questi cambiamenti in corso d'opera si è espresso anche Andrew Lincoln (no, neanche lui sa come andrà a finire la serie!).

Scott Gimple ha detto che serie e fumetto potrebbero concludersi insieme, il che sarebbe una figata. Se so come andrà a finire? No, dovreste chiederlo a Robert [Kirkman].

Personalmente, la nostra speranza è che The Walking Dead possa andare avanti all'infinito. Non potremmo tollerare una vita senza Rick Grimes, Daryl Dixon e gli altri!

The Walking Dead torna il 24 ottobre con la stagione 7 in contemporanea USA. Nel frattempo, godiamoci il trailer presentato al Comic-Con.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.