FoxComedy

Channing Tatum sarà un Sirenetto nel remake di Splash: una Sirena a Manhattan

di -

Gli anni '80 continuano a conquistare i produttori di Hollywood: dopo Ghostbusters e MacGyver, è la volta di Splash, una Sirena a Manhattan. Ad interpretare la Sirena sarà Channing Tatum

Channing Tatum sarà un Sirenetto nel remake di Splash una Sirena a Manhattan

800 condivisioni 102 commenti 0 stelle

Share

Dopo il reboot di Ghostbusters, l'arrivo della Serie TV di MacGyver e il successo di Stranger Things, la febbre degli anni '80 non accenna ad arrestarsi: a finire sotto le penne degli sceneggiatori di Hollywood questa volta è uno dei cult più "refrigeranti" di sempre: Splash, una Sirena a Manhattan, frizzante commedia di Ron Howard con (un giovanissimo) Tom Hanks e l'irresistibile Daryl Hannah, che i più giovani di voi ricorderanno per il ruolo della sadica Elle Driver in Kill Bill.

Tom Hanks e Daryl Hannah in Splash, una Sirena a Manhattan

Un momento...ricordate tutti Splash? Se non è così, sicuramente non siete nati negli anni '80! Il film era infatti (insieme a Dirty Dancing) un appuntamento immancabile dei palinsesti televisivi italiani dell'epoca, soprattutto nei mesi estivi.

Splash racconta la storia di un ragazzino che si imbatte per un caso fortuito in una sirena-bambina  che nuota nel mare. A distanza di anni, la Sirena, tramite il portafoglio perso da Allen, rintraccia il suo indirizzo e si dirige via acqua verso Manhattan. Ha inizio così una storia d'amore nella migliore tradizione delle commedie romantiche dell'epoca, in una rivisitazione in chiave moderna della fiaba de La Sirenetta.

Beh, la Disney ha annunciato un remake del film...con sorpresa! A vestire i panni della creatura delle acque questa volta sarà un uomo, Channing Tatum, che si troverà dunque a ricoprire il ruolo di "Sirenetto".

A ricoprire il ruolo che fu di Tom Hanks sarà invece Jillian Bell, che ha già lavorato fianco a fianco con Channing Tatum in 22 Jump Street.

Un vero e proprio scambio di ruoli, insomma. Una trovata che somiglia un po' al cambio dei sessi adottato per il remake di Ghostbusters, ma che senza dubbio può regalare ad un remake nuove, inedite prospettive di divertimento.

Channing non sarà il primo "Sirenetto" della storia del cinema: l'immagine che vedete sopra è chiaramente un fotomontaggio, ma  ricordate Derek Zoolander?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.