Suicide Squad: e se fosse stato Tarantino a dirigere il cine-comic?

di -

Come sarebbe stato Suicide Squad se a dirigerlo fosse stato Tarantino? Ecco la risposta in un trailer.

54 condivisioni 1 commento

Condividi

Come sarebbe stato e, soprattutto, quali personaggi sarebbero stati ingaggiati nella Task Force X se a dirigere Suicide Squad fosse stato Quentin Tarantino?

A rispondere a questa folle domanda è stata l’ancor più folle Loot Crate Productions.

Il poster di Suicide Squad, il cine-comic dell'estateWarner Bros.
Suicide Squad, il poster

Jullian Higgins, infatti, ha scritto e diretto un geniale trailer parodia del cine-comic dell’estate 2016 creando una Suicide Squad composta dai peggiori personaggi nati dalla mente pulp del cineasta.

Per il filmato, che in questi giorni è diventato virale sul web, sono stati ingaggiati una serie di attori molto somiglianti agli originali protagonisti dei film di Quentin Tarantino.

Nelle fila della Suicide Squad tarantiniana troviamo Jules di Pulp Fiction, Aldo Raine di Bastardi Senza Gloria, Django di Django Unchained, La Sposa Beatrix Kiddo e Gogo di Kill Bill.

La Suicide Squad tarantiniana

Volente o nolente il trailer di Loot Crate Productions ha fatto nascere il desiderio di poter, un giorno, davvero essere spettatori di un cine-comic diretto da Tarantino.

In attesa che questa speranza possa divenire film, vi ricordiamo che Suicide Squad (l’originale) sarà nelle sale italiane dal prossimo 13 agosto.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.