FoxCrime

Avvocati a Los Angeles: a 22 anni dalla fine, si parla di un reboot

di -

Se avete sognato di fare la differenza in un'aula di tribunale guardando Avvocati a Los Angeles (L.A. Law), sappiate che questa serie legal drama potrebbe tornare!

Steven Bochco parla del reboot di Avvocati a Los Angeles

30 condivisioni 5 commenti 0 stelle

Share

Avvocati a Los Angeles (L.A. Law) è un legal drama andato in onda tra il 1986 e il 1994 che ha fatto la storia. Nel giro di 8 stagioni ha saputo toccare temi molto seri come l’AIDS, il razzismo e l’omosessualità con un tono capace di essere drammatico, ma con punte di ottimo umorismo.

Ma una serie così datata può tornare in auge dopo più di 20 anni?

Secondo Steven Bochco, il suo creatore, sì. E infatti sta pensando ad un reboot dopo che Bill Finkelstein, uno degli autori, lo ha contattato proponendogli un’idea.

Ci siamo seduti attorno a un tavolo per capire come poter rendere di nuovo interessante la serie. Magari pensando anche di richiamare un paio di attori della versione originale. La rete televisiva era entusiasta, ecco perché stiamo sviluppando l’idea.

Ecco l'intervista completa a Steven Bochco.

Effettivamente sono molte le strade che potrebbe prendere questo legal drama, soprattutto perché in tutti questi anni la società è cambiata moltissimo: cose fondamentali nel 2016, magari non esistevano nemmeno nel 1986.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.