FOX  

Il Mistero di American Horror Story 6: i nuovi teaser rivelano oscure presenze

di -

American Horror Story, vero e proprio mistero del momento, ci regala altri 3 spaventosi teaser per provare a indovinare il tema della stagione 6 con 45'' di terrore.

1k condivisioni 228 commenti

Condividi

Un millepiedi che striscia sulla testa di una donna, avventurandosi sul suo viso.

Inquietante quanto basta, con riferimenti che possono spaziare dal mondo delle streghe a quello della possessione demoniaca. Non ci aiuta a comprendere l'argomento della prossima stagione, ma sicuramente ci dà un'idea dell'atmosfera...

Sottomissione, prevaricazione, sfruttamento dei più deboli: tutte tematiche che sono state presenti nelle prime cinque stagioni della serie, e che certamente saranno protagoniste anche nei nuovi episodi.

La scena di una tortura. Un poveretto viene "marchiato" con le graffette, a formare quello che ormai è il simbolo della sesta stagione: un punto interrogativo seguito dal numero 6, con tanto di "consigli" del "dottore", che gli dice di tenere asciutta e pulita la ferita. Come se si trattasse di banali indicazioni post-operatorie (altri chirurghi folli ci aspettano?).

Un tramonto e una famiglia spaventosa. Un uomo, una donna e un bambino con gli occhi "luminosi", ma senza vita, e con abiti che suggeriscono un passato piuttosto remoto.

Sono vampiri? Il calare delle tenebre potrebbe suggerirlo. O sono demoni, come si potrebbe dedurre dai loro occhi?

Altri interrogativi, altri teaser terrificanti, che non dimenticheremo fino al momento della verità su American Horror Story 6. E probabilmente nemmeno dopo...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.