FOX

Doom diventa un gioco da tavolo (violentissimo)

di -

Dopo il grande successo del nuovo capitolo videoludico di Doom, i demoni di id Software tornano in versione board game. Nasce l'ultima incarnazione del gioco da tavolo!

Il tabellone, le carte e le statuette di Doom

246 condivisioni 54 commenti 5 stelle

Share

Lo scorso maggio Doom è tornato su PC e console di nuova generazione, capace di rendere demoni, armi e azione frenetica ancora attualissimi. 

La leggenda degli sparatutto in prima persona è stata accolta nel migliore dei modi da critica specializzata e pubblico, appassionando con la sua incredibile violenza virtuale sia i gamer più navigati (e nostalgici!) che quelli affacciatosi per la prima volta tra le sabbie di Marte.

Quella stessa violenza che presto potremo testare con mano anche senza impugnare il controller. Fantasy Flight Game ha infatti annunciato sul suo sito ufficiale un nuovo gioco da tavolo dedicato al più recente episodio della celebre serie id Software.

Il nuovo Doom: The Board Game arriva a 12 anni di distanza dalla prima versione, pubblicata sempre dai ragazzi di Fantasy Flight Game, e sarà disponibile entro la fine dell'anno. 

L'esperienza da tavolo vede contrapposti i giocatori che guidano la squadra dei marine al giocatore che controlla i demoni che hanno invaso il pianeta rosso. Il sistema di gioco, ideato da Jonathan Ying, cambia però alcune delle regole viste nel prodotto originale, implementando diverse feature che caratterizzano l'ultima incarnazione videoludica di Doom, come il Glory Kill o il Telefragging

Da 2 a 5 persone potranno dunque sfidarsi per completare missioni a colpi di carte da gioco e splendide statuette. La scatola è ricca di miniature e sagome per allestire gli scenari, dando vita a mappe uniche in cui puntare a vari obiettivi con diversi livelli di minaccia.

Insomma, dopo quello di Dark Souls visto sugli affollati lidi di Kickstater, il board game di Doom è pronto a fare gola ai nerd più incalliti... voi sarete della partita?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.