FOX  

24: Legacy, Kiefer Sutherland nega il ritorno di Jack Bauer

di -

L'attore Kiefer Sutherland ha negato il suo ritorno nei panni dell'agente Jack Bauer in 24: Legacy, lo spin-off di 24 al quale partecipa però come produttore.

Kiefer Sutherland nei panni di Jack Bauer

52 condivisioni 10 commenti 5 stelle

Share

Mentre 24, celebre serie televisiva dell'emittente americana FOX tornerà la prossima stagione con 24: Legacy, Kiefer Sutherland, interprete del mitico Jack Bauer, non ci sarà.

L'attore, che ha vinto un Emmy per l'interpretazione dell'intrepido agente del CTU nella serie originale, è ora la star della nuova serie drammatica di ABC Designated Survivor.

Intervistato da Deadline, in merito alla possibilità di un suo ritorno in 24: Legacy, Sutherland ha detto:

Non è assolutamente previsto.

Sutherland continua a lavorare come produttore esecutivo dello spin-off di 24, nel quale vedremo tutti nuovi personaggi guidati da un nuovo eroe interpretato da Corey Hawkins.

Howard Gordon, produttore di 24 e 24: Legacy, aveva alimentato le speranze dei fan di Jack Bauer al Festival ATX TV a Austin. Gordon ha dichiarato che avrebbe voluto il ritorno di Bauer ad un certo punto dello show e che non escludeva affatto la presenza di Sutherland.

Il produttore ha poi chiarito a Deadline che non ci sono piani al momento.

Penso che sia solo una sorta di possibilità che riflette una mia fantasia personale. Non abbiamo detto che Bauer sarebbe sicuramente tornato. Non credo sia impossibile, ma per il momento non è previsto.

Al Television Critics Association press tour dove ABC ha presentato Designate Survivor, Sutherland ha parlato di tutt'altro, dichiarando di aver rivisto le sue idee politiche.

L'attore ha specificato che il suo personaggio di Designate Survivor - un membro del Gabinetto di basso livello che diventa improvvisamente Presidente degli Stati Uniti dopo una strage di cariche politiche avvenuta durante il discorso sullo Stato dell'Unione - potrebbe essere paragonato a quello della First Lady Michelle Obama, di cui Sutherland ha celebrato il recente discorso per la candidatura di Hillary Clinton.

Come Michelle Obama, il personaggio di Sutherland non era un membro operativo della politica quando è entrato alla Casa Bianca.

L'attore ha aggiunto:

Michelle ha visto sorgere la stella di Barack Obama, ha avuto il tempo di abituarsi all'idea con una campagna presidenziale di due anni. Mia moglie, interpretata da Natascha McElhone, ha avuto circa trentacinque minuti.

Si riducono drasticamente, dunque, le possibilità di assistere al ritorno di Jack Bauer, con Sutherland impegnato attivamente nei suoi nuovi progetti.

Che ne pensate?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.