FOX

[Spoiler!]

Independence Day: Rigenerazione, il linguaggio alieno viene decifrato in una clip in esclusiva

di -

David Levinson scopre la chiave per decifrare il linguaggio usato dagli alieni in questa clip di Independence Day: Rigenerazione. Quali altri segreti nasconderà l'Umbuto?

277 condivisioni 23 commenti 5 stelle

Share

Sono passati 20 anni dall'attacco che ha sconvolto la Terra, confermando al mondo intero la presenza di una razza aliena ostile all'umanità. Ora, gli alieni sono pronti a vendicarsi e portare a termine il loro piano.

Ma se gli invasori hanno cominciato una guerra dando la caccia all'umanità, l'umanità ha imparato a dare la caccia agli invasori. È questa la morale di una clip in esclusiva per MondoFox di Independence Day: Rigenerazione, l'atteso sequel del film di Roland Emmerich.

Nel video, rivediamo uno dei personaggi-chiave del primo capitolo: David Levinson (Jeff Goldblum). Il Direttore dell'ESD (Earth Space Defense), l'organizzazione internazionale devota alla lotta agli alieni, si trova in Umbuto, una nazione africana fondata poco dopo gli eventi della Guerra del '96.

È qui che si trova un vessillo alieno responsabile di aver inviato una richiesta d'aiuto nello spazio, attirando nuovi invasori sul pianeta; ed è qui che, con l'aiuto della psicologa Catherine Marceaux (Charlotte Gainsbourg), Levinson fa un'importante scoperta.

David Lenvinson e Dikembe Umbutu esplorano una nave aliena©20th Century Fox
David Lenvinson e Dikembe Umbutu all'interno di una nave aliena della Guerra del '96

Attenzione! Possibili spoiler!

Nel 1996, un gruppo di alieni, incaricato di presidiare il futuro Umbuto, era sopravvissuto alla distruzione della flotta ed aveva ingaggiato una lotta con gli abitanti del luogo, spesso stabilendo con loro delle connessioni psichiche. Questo contatto tra le due specie ha avuto un affetto collaterale imprevisto: dare all'umanità tutti gli elementi necessari per decifrare il linguaggio usato dagli extraterrestri.

Nel video, il sovrano africano Dikembe Umbuto (DeObia Oparei) rivela a Levinson i risultati del suo lavoro, mostrandogli quadri e fotografie che riproducono i simboli che popolano delle visioni della sua gente. Simboli di paura e angoscia che legano la Guerra del '96 anche agli eventi di Roswell: ma anche strumenti di una rivalsa che non tarderà ad arrivare, come ci dimostra l'ultimo trailer del film.

Per vedere Independence Day: Rigenerazione, noi dovremo aspettare fino all'8 settembre, quando il film arriverà nelle nostre sale.

Oltre a Jeff Goldblum, nel sequel torneranno anche Judd Hirsch (Julius Levinson, che avrà un brutto incontro con gli alieni), Bill Pullman (l'ex Presidente Whitmore) e Brent Spiner (l'amatissimo dottor Okun).

Il grande assente della situazione sarà Will Smith, che ha deciso di non tornare nel ruolo di Steven Hiller, lasciando spazio a due nuovi protagonisti: Jessie Usher (Dylan Hiller) e Liam Hemsworth (il pilota Jake Morrison).

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.