FOX  

[Spoiler!]

La Breaking Bad dei supereroi: così è nata Legion, la nuova serie TV X-Men

Legion porterà gli X-Men in TV. Simon Kinberg ha svelato che è serie è nata come una specie di Breaking Bad ambientata nel mondo dei supereroi.

Dan Stevens è David Haller in Legion

184 condivisioni 11 commenti 0 stelle

Share

Il 2017 sarà un nuovo anno di svolta per gli X-Men. I mutanti Marvel approderanno sul piccolo schermo con la loro prima serie TV: Legion.

La co-produzione FOX/Marvel avrà come protagonista David Haller, un paziente rinchiuso in una clinica psichiatrica che, nel tempo, comincia a sospettare che le sue visioni e le voci che sente nella propria testa potrebbero essere più che semplici allucinazioni.

Durante i Television Critics Awards 2016, il produttore Simon Kinberg, che già lavora ai film della saga di 20th Century Fox, ha svelato a /Film un paio di dettagli interessanti sulla serie. Il più stuzzicante è che Legion sarebbe nata come il "Breaking Bad del mondo dei supereroi".

Attenzione! Possibili spoiler!

In altre parole, l'intento sarebbe raccontare la storia delle origini di quello che, in futuro, sarà un grande cattivo.

Legion, ha raccontato Kinberg, è nato durante il tour promozionale russo di X-Men: Giorni di un Futuro Passato. Noah Hawley, il produttore di Fargo, gli parlò dell'idea e da lì cominciò un'interessante conversazione:

Parlavamo di realizzare serie TV sugli X-Men, e avevamo un casino di idee diverse. Legion non era una di queste; poi Noah mi disse: 'Voglio fare Breaking Bad nel mondo dei supereroi. Voglio raccontare l'origine di quello che è essenzialmente un villain'. Tutto si è evoluto da qui, ed è diventato Legion.

La serie, di 8 episodi, debutterà prossimamente in contemporanea mondiale in 125 paesi, tra cui l'Italia. Ma Kinberg e lo showrunner Noah Hawley hanno già piani a lungo termine per il loro antieroe, e sperano che la serie permetterà loro di raccontare la storia di David Haller così come l'hanno pensata:

Abbiamo parlato a lungo di come far evolvere [il personaggio di David, il protagonista] nel corso di diversi episodi e diverse stagioni. Abbiamo già pensato a cosa succederà tra anni a questo personaggio, esattamente com'è successo a Tom Kirman in Designated Survivor.

Kinberg si stava riferendo a una nuova serie TV ABC con protagonista Keifer Sutherland, presentata con un panel di approfondimento proprio in occasione dei TCA Awards 2016.
Qui, Sutherland interpreta un membro del Gabinetto nominato Presidente degli Stati Uniti dopo un devastante attacco terroristico. Ecco il trailer di Designated Survivor:

Legion avrà come protagonista Dan Stevens, il Matthew Crawley di Downton Abbey, che sarà affiancato da un cast di tutto rispetto.
Insieme alle alumne di Fargo Rachel Keller e Jean Smart, ci saranno anche Aubrey Plaza (Parks and Recreation), Jeremie Harris (A Walk Among the Tombstones), Amber Midthunder (Hell or High Water), Katie Aselton (The League) e Bill Irwin (Interstellar).

Le premesse della serie sono ottime, e non possiamo che sperare che Legion rappresenti l'inizio di un nuovo, grande progetto televisivo per gli X-Men. Il giudizio finale è rimandato al 2017.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.