FoxLife

Malia Obama sorpresa a fumare marijuana al Lollapalooza Festival?

di -

Malia, la figlia maggiore del Presidente Barack Obama, sarebbe stata filmata mentre fuma della marijuana ad una serata del Lollapalooza Music Festival di Chicago.

Malia Obama

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Malia Obama, la figlia 18enne del Presidente Obama, sarebbe stata sorpresa a Chicago mentre fumava marijuana ad un concerto del Lollapalooza Festival.

La notizia è stata pubblicata dal sito Radar On line con tanto di video, foto e testimonianza di un ragazzo presente al festival, Jerrdin Selwyn.

Secondo il testimone, Malia avrebbe ricevuto la sottile sigaretta da un amico e l'odore era inequivocabilmente quello della cannabis. 

Il possesso di cannabis è stato depenalizzato in Illinois proprio grazie alle politiche favorevoli alla legalizzazione di Obama, che probabilmente non potrà rimproverare più di tanto la figlia. 

Lui stesso nella autobiografia Sogni di mio Padre ha ammesso di essere stato un fumatore abituale di cannabis, sia durante l'adolescenza alle Hawaii che durante il periodo universitario. 

Quando era un liceale faceva addirittura parte di un gruppo di ragazzini definito Chum Gang, e chum significa fumare marijuana!

Barack Obama, giovane fumatoreYouTube
Barack Obama, giovane fumatore di cannabis

Data la politica a favore della legalizzazione, chissà se Obama punirà Malia, in partenza per Harvard nel 20017, oppure le lascerà vivere la sua vita.

In fondo, Michelle ha dichiarato di essersi battuta affinché le figlie conducessero delle vite normali, in modo da non farle sentire diverse da qualsiasi altra adolescente americana. 

Non a caso la sorella minore di Malia, Sasha, ha persino trovato un lavoretto estivo in un ristorante di pesce di Martha's Vineyard. 

Le due figlie del Presidente Malia e Sasha Obama
Malia Obama al Lollapalooza Festival e Sasha Obama alla casa del ristorante in cui lavora

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.