FoxCrime  

Thomas Gibson sospeso da Criminal Minds 12 per una brutta lite

di -

Thomas Gibson, interprete di Aaron Hotchner in Criminal Minds, è stato sospeso dal set del fortunato show investigativo dopo una brutta lite con uno degli autori.

L'attore Thomas Gibson

663 condivisioni 160 commenti 5 stelle

Share

Thomas Gibson, alias Aaron Hotchner di Criminal Minds, è stato sospeso dalla fortunata serie televisiva di CBS dopo una lite furiosa con uno degli autori dello show.

Secondo quanto riportato da TMZ, l'attore avrebbe preso a calci ad una gamba uno degli autori in seguito ad una disputa creativa.

La discussione si sarebbe intensificata e Thomas si sarebbe molto arrabbiato scagliandosi contro l'autore dello show.

Sembra che lo sceneggiatore non avesse comunque intenzione di lasciarlo andare via dal set, ma a quel punto la rete ha deciso di agire sospendendo Thomas per circa 2 settimane.

L'attore Thomas GibsonHDgetty

L'attore ha sostenuto di aver preso a calci lo scrittore per "ritorsione" dopo che questi è diventato "aggressivo".

Gibson ha rivelato a TMZ:

Ci sono state differenze creative sul set e un disaccordo. Mi dispiace che si sia verificato. Noi tutti vogliamo lavorare insieme come una squadra per realizzare il miglior spettacolo possibile. Lo abbiamo sempre fatto e continueremo a farlo.

Gibson è l'attore che interpreta Aaron Hotchner sin dal debutto della serie televisiva su CBS nel 2005.

La premiere di Criminal Minds 12 è attesa per il 28 settembre 2016 su CBS.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.