FOX

In lavorazione una serie TV basata sul film Ragazzi perduti

di -

Dopo The Vampire Diares, sta per arrivare una nuova serie TV sui vampiri. Si tratta di The Lost Boys, ispirato all'omonimo film cult del 1987 con Kiefer Sutherland.

Poster The Lost Boys

42 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Mentre l'emittente statunitense The CW si prepara a dire addio a The Vampire Diaries, sta per arrivare un'altra serie TV basata sulla storia di alcuni vampiri.

Come riportato da DeadLine, CW, infatti, ha in programma la realizzazione di The Lost Boys, una serie basata sull'omonimo film cult del 1987 (uscito in Italia con il titolo di Ragazzi Perduti) diretto da Joel Schumacher.

Della serie TV si occuperà Rob Thomas, già creatore di Veronica Mars e di iZombie, incaricato di trasporre sul piccolo schermo l'iconico film di Schumacher per Gulfstream TV e Warner Bros Television.

Il film originale è stato interpretato da attori famosi come Jason Patric, Kiefer Sutherland (impegnato nel reboot di Linea Mortale), Jami Gertz, Corey Haim e Corey Feldman. Ideata per un totale di 7 stagione, la serie racconterà una storia che copre 70 anni.

Ogni stagione racconterà un decennio. La prima stagione sarà ambientata a San Francisco durante l'estate dell'amore del 1967. Nel corso di ogni stagione cambieranno gli umani, l'ambiente circostante, il periodo storico, mentre costanti rimarranno i vampiri, eternamente giovani.

Il progetto, che esplorerà ciò che realmente significa essere immortale, è prodotto da Rob Thomas che si avvarrà dei suoi collaboratori frequenti Danielle Stokdyk e Dan Etheridge, così come di Mike Karz e Bill Bindley di Gulfstream.

Proprio di Gulfstream è stata l'ide di rifare The Lost Boys in una serie TV tramite un accordo globale dell'azienda con WBTV.

Ragazzi Perduti ha raccontato la storia di due fratelli dell'Arizona, interpretati da Patric e Haim, che si trasferiscono in una città della California dove si aggregano ad una banda di vampiri. Ecco il trailer di questa iconica pellicola che compirà l'anno prossimo 30 anni.

Che ne pensate? La serie TV potrà essere all'altezza del film?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.