Stranger Things, nella seconda stagione ci sarà giustizia per Barb

di -

Dopo le lamentele dei fan su internet, i fratelli Duffer hanno promesso di dedicare a Barb un tributo nella seconda stagione e rendere giustizia al personaggio.

Barb in Stranger Things

218 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Stranger Things ha strabiliato tutti con la sua incredibile prima stagione: la serie TV made in Netflix ha catturato l'attenzione di critica e pubblico durante l'estate, raccogliendo elogi e consensi praticamente per ogni suo aspetto: la sigla evocativa, il cast di giovani attori, le strizzate d'occhio alla cultura degli anni '80... con un'importante eccezione. 

Tra le poche critiche mosse alla prima stagione di Stranger Things, c'è stata quasi unanime delusione per come i fratelli Duffer abbiano deciso di gestire l'arco narrativo del personaggio di Barb, l'amica del cuore di Nancy e tra i primi abitanti della cittadina a entrare in contatto con gli effetti del Sottosopra. 

Stranger Things, Barb avrà giustiziaHDNetflix
Barb riserva a Nancy un'occhiataccia

Barbara Holland (interpretata dalla giovane attrice Shannon Purser), soprannominata da tutti Barb, si è conquistata da subito la simpatia di buona fetta del pubblico e della stampa, nonostante il suo ruolo sia tutto sommato secondario nelle vicende che vedono protagonista la madre di un giovane ragazzino scomparso nel nulla e il suo trio di migliori amici, decisi a ritrovarlo. A differenza di Nancy, Barb è una bellezza meno convenzionale, ma si dimostra più assennata dell'amica, senza tradirne le confidenze e rimandole leale

Di fronte alla risoluzione del suo arco narrativo, un espediente forse poco aggraziato utilizzato dagli sceneggiatori per dare un'accelerazione improvvisa alla storia, i fan sono insorti e hanno chiesto giustizia per il personaggio di Barb, ignorata sistematicamente da un'intera cittadina che invece è impegnata nella ricerca del piccolo protagonista (che rivedremo presto in IT). 

Barb avrà giustizia nella stagione 2 di Stranger ThingsHDNetflix
Barbara Holland, il personaggio più amato di Stranger Things

In questi giorni in cui si parla sempre più insistentemente di dettagli relativi alla trama della seconda stagione delle serie, i fratelli Duffer ci hanno tenuto a rassicurare i sostenitori di quello che molti descrivono come il personaggio migliore della serie. In un'intervista rilasciata a Variety, hanno dichiarato che: 

Barb non sarà dimenticata. Le persone se la sono molto presa, comprensibilmente, perché la cittadina non sembra interessarsi alle sue sorti. Rimedieremo, le dedicheremo del tempo nella seconda stagione.

Sebbene la seconda stagione non sia stata ancora ufficialmente confermata, pare proprio che si farà e che ci sarà spazio per fare giustizia al personaggio di Barb, richiesta avanzata da molti con l'hashtag #JusticeforBarb. Pare che però non ci sarà lo sperato ritorno di Shannon Purser, anche se chissà, nel misterioso mondo di Stranger Things nulla è davvero impossibile, giusto?

La giovanissima interprete, che era al suo esordio assoluto in qualità d'attrice, si è detta davvero strabiliata dalla mole di affetto riservata al suo personaggio, protagonista di magliette e persino di un rap musicale:

La risposta dei fan è stata incredibile! Questo era il mio primo ruolo, quindi non sapevo davvero cosa aspettarmi. Ho amato il personaggio sin dal principio, ero molto eccitata al pensiero d'interpretarla.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.