FOX

The Legend of Conan, svelata la primissima scena del sequel

di -

Gli sceneggiatori del film The Legend Of Conan svelano alcuni dettagli sulla scena di apertura del remake. Nel ruolo di Conan ci sarà Arnold Schwarzenegger.

Conan Il Barbaro

326 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Conan sta per tornare e sarà esattamente nella stessa posa con cui si chiudeva il film originale del 1982. 

A dichiararlo a Comingsoon è lo sceneggiatore Will Beall. Secondo le parole di quest'ultimo, il sequel si aprirà proprio con l'immagine del grande Conan seduto sul trono e con il mento appoggiato sulla mano in atteggiamento pensieroso. 

Per Beall scrivere insieme a Chris Morgan la sceneggiatura del nuovo film è stato quasi come compiere un tuffo nel passato. Lui stesso ha ricordato quando 11enne ha visto per la prima volta il film al cinema accompagnato dal padre.

Conan Il Barbaro, Arnold SchwarzeneggerHDUniversal Pictures

Il ricordo adolescenziale ha forse influenzato l'approccio lavorativo perché lo sceneggiatore ha affermato che il copione è fedele alle atmosfere di Conan Il Barbaro: 

È un film incredibile. Dovevamo tornare al regista John Milius. Non c'è niente di meglio...è un film genuino. Fin dall'inizio Chris e io ci siamo detti che non c'era motivo di farlo a meno che non si trattasse di un sequel degno del Conan di Milius e penso che ci siamo riusciti.

Nei panni di Conan ritroverete Arnold Schwarzenegger, confermato già nel 2012 al termine della sua esperienza politica come Governatore della California.

Al momento non si sa molto altro del film, tranne che i due sceneggiatori continuano a lavorare pur essendo immersi in altri progetti. Beall, per esempio, sta lavorando ad Aquaman con protagonista proprio quel Jason Momoa che ha vestito i panni di Conan nello sfortunato remake del 2011

Conan Il Barbaro, Jason MomoaLionsgate
Jason Momoa in Conan Il Barbaro

Il remake non ebbe una ottima accoglienza sia da parte del pubblico che da parte della critica e fu battuto in termini di incassi dalla pellicola del 1982.

Se siete dei fan del mitico guerriero, non vi resta dunque che sperare in una nuova leggenda degna di questo nome. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.