FOX  

Greg Nicotero anticipa The Walking Dead 7: "L'inizio di una nuova era"

di -

Il "make up artist" di The Walking Dead ha rivelato che ci sono cambiamenti in vista per Rick e compagni nella stagione 7. Cosa capiterà di così sconvolgente?

Greg Nicotero davanti all'attrazione di TWD agli Universal Studios

846 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Il ritorno di The Walking Dead si avvicina e le indiscrezioni in merito si sprecano.

La domanda che più di ogni altra si fa largo nei meandri della nostra mente è ovviamente: "Su chi si ferma Lucille al termine della filastrocca Ambarabà Ciccì Coccò?".

La speranza è di conoscere la risposta a questo quesito già dai primi minuti della stagione 7 e, a "confortarci" in merito, ci pensa Greg Nicotero, esperto di make up ed effetti speciali di The Walking Dead.

Ci saranno molti momenti bui e difficilmente vedremo il sereno tanto presto. La situazione attuale è ricca di tensione e questa tensione non si dissiperà facilmente.

I nostri sopravvissuti sono quindi destinati a vivere in agonia ancora per parecchio e uno dei protagonisti potrebbe venir oscurato dall'ego di Negan.

Rick sarà costretto a dividere la scena con l'evil per eccellenza della scorsa stagione. Negan avrà un ruolo centrale nello show e il suo regno di terrore sembrerà invalicabile.

Ma non sarà l'unica regno esistente sulla Terra in questo momento. Nuovi mondi si stanno facendo largo e avranno uno spazio considerevole nella settima stagione dello show tratto dai fumetti di Robert Kirkman.

È l'inizio di una nuova era, di un nuovo capitolo che vi farà saltare sul divano.

Stando alla parole di Nicotero girare questi episodi è stato tutto fuorché facile per la crudeltà di certe scene.

Cosa ci aspetta quindi dalla nuova stagione? Basterà attendere fino a ottobre per trovare una risposta alle nostre domande.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.