FOX

Emergenza Terremoto: cosa fare, centri di raccolta, donazioni sangue e SMS solidale

Dopo il violento sisma che ha colpito Marche, Lazio e Umbria, il vademecum da seguire aggiornato al 25 agosto per rendersi utili

45500 è il numero per inviare un SMS solidale di 2 euro per le popolazioni colpite dal Terremoto

666 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

La raccolta fondi e SMS solidale 

Per sostenere le popolazioni, sul sito della Croce Rossa sono presenti le modalità di donazione. E' possibile donare attraverso il Conto Corrente attivato da Poste Italiane e Croce Rossa Italiana con l'IBAN: IT38R0760103000000000900050 utilizzando la causale "Poste Italiane con Croce Rossa Italiana -Terremoto Centro Italia", oppure utilizzare il conto corrente della Croce Rossa Italiana con le seguenti coordinate IBANIT40F0623003204000030631681 (Causale: "Terremoto Centro Italia"). La CRI ha inoltre attivato il numero telefonico 06 5510 dedicato al servizio donazioni e l'indirizzo email aiuti@cri.it.

Le informazioni per effettuare una donazione per l'emergenza Terremoto in Centro Italia

Su richiesta del Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con le Regioni colpite dal terremoto e grazie agli operatori di telefonia mobile e ai media, è stato attivato il numero 45500 per la raccolta di fondi attraverso l’invio di SMS SOLIDALE del costo di 2 euro. È possibile donare anche chiamando da rete fissa lo stesso numero.

Il servizio è attivato con tutti gli operatori nazionali di telefonia, e i fondi raccolti saranno trasferiti dagli operatori, senza alcun ricarico, al Dipartimento della Protezione Civile che provvederà a destinarle alle regioni colpite dal sisma.

Istituito anche un numero di emergenza con il quale i cittadini possono chiamare il numero verde del servizio di contact center 800 840 840 per avere informazioni o fare segnalazioni. Per chi chiama dall’estero è attivo il numero +39 06 82888850.

Il numero attivato dalla Protezione Civile per l'SMS solidale di 2 euro

Donazioni del sangue 

Si può donare sangue di tutti i gruppi sanguigni per aiutare i feriti vittime del terremoto. Sul sito dell'AVIS, è possibile trovare tutte le informazioni per donare il sangue, mentre sulla pagina Facebook AVIS Regionale Rieti, si può rimanere costantemente aggiornati sulla situazione e sugli ospedali dove è possibile donare il sangue

Centri di raccolta beni di prima necessità 

La Protezione Civile sta allestendo nei Municipi i centri per la raccolta del materiale (la lista viene aggiornata di continuo con altri punti di raccolta aperti in altri Municipi): vestiario (esclusivamente nuovo), generi alimentari (non deperibili, confezionati e a lunga scadenza) e prodotti di igiene (sia per adulti che per bambini, non si accettano beni usati) è ciò di cui hanno principalmente bisogno in questo momento le persone. Il che significa, ad esempio: lenzuola, coperte, calzature e biancheria; oppure scatolame, pasta, riso, dentifrici, bagnoschiuma, pannolini e accessori quali torce e batterie. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.