FOX

[Spoiler!]

I registi di Civil War: 'Steve Rogers non sarà più Capitan America'

di -

Joe ed Anthony Russo, registi di Captain America: Civil War, hanno svelato che Steve Rogers non sarà più Cap, ma sarà presente nel film Avengers: Infinity War.

L'eroe Captain America

906 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Il finale del film Captain America: Civil War ci ha sicuramente lasciati con il fiato sospeso soprattutto in relazione al destino di Captain America.

In un momento cruciale del film abbiamo visto come Tony Stark e Capitan America siano venuti alle mani.

Attenzione! Possibili spoiler!

Dopo che Cap ha sconfitto Stark e ha cominciato ad allontanarsi, Stark lo ha chiamato dicendogli di abbandonare lo scudo del padre, aggiungendo che lui non fosse degno di tenerlo.

Piuttosto che discutere, Cap ha lasciato cadere lo scudo e con esso si è lasciato dietro il nome di Capitan America.

Proprio così, Steve Rogers non è più Capitan America.

Parlando con l'Huffington Post, Joe e Anthony Russo, registi del film hanno confermato la notizia:

Penso che lui abbia lasciato cadere lo scudo lasciando andare anche la sua identità. Bisogna ammettere che l'identità di Capitan America era in conflitto con la scelta molto personale che stava facendo.
I fratelli Russo hanno anche affermato che la decisione di Cap influenzerà il prossimo film.

Ma, se Steve Rogers non è più Capitan America, allora chi è che lo interpreterà in questo nuovo film? Per questa risposta, è meglio guardare al mondo dei fumetti.

Come l'Huffington Post ha sottolineato, l'idea che Steve Rogers non sia più Cap America implica soltanto che possa esserci una versione diversa del nostro eroe. In particolare se guardiamo ai fumetti degli anni '70, Capitan America divenne Nomad.

In quel frangente, Steve Rogers si sentiva come un uomo senza patria. Il sito sottolinea che, nel 1974, Cap ha lasciato il suo scudo e il suo casco dietro di sé prima di diventare un eroe che non si sentiva più rappresentante del suo governo.

Stavolta Cap potrebbe anche decidere di togliersi il vestito rosso, bianco e blu, finendo con il mettere in discussione la sua fedeltà al paese che ama. Il sito scrive:

Un Avenger dissenziente, senza sentirsi appartenente ad una nazione, potrebbe dare al pubblico americano frustrato un'esperienza catartica.

Non disperate, in ogni caso.

Sappiamo Cap sarà di nuovo presente nel film Avengers: Infinity War.

Attenzione! Possibili spoiler!

Gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely hanno precedentemente detto all'HuffPost che Cap gli Avengers avranno ancora bisogno di lui dopo gli eventi di Civil War.

Per questo film però dovremo però attendere il 2018, quando uscirà nei cinema USA.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.