FOX

Venezia 73 decide di cancellare il gala d'apertura dopo il terremoto

di -

Il direttore di Venezia 73 annulla la cena di gala prevista per il 31 agosto, in segno di rispetto e solidarietà per le vittime del terremoto in Centro Italia.

Mostra Cinema Venezia

130 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Alberto Barbera, direttore della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, ha annunciato via Twitter la cancellazione della cena di gala e del ricevimento in spiaggia nella giornata di apertura del Festival. 

La decisione è stata presa in segno di rispetto per le tantissime vittime del terremoto che ha scosso il Centro Italia. 

Non ci sarà dunque la serata rituale nel tratto di mare davanti all'Hotel Excelsior di Venezia.

Rimane invariato, invece, il programma della Mostra che prevede nella giornata di apertura la proiezione del musical La La Land con Emma Stone e Ryan Gosling.

Al romantico film di Damien Chazelle spetterà dunque l'onere di aprire il Festival mercoledì 31 agosto, nella sezione Fuori Concorso. 

La La Land, musicalLionsgate
La La Land

THR ha annunciato che non ci sono comunicazioni ufficiali sulla destinazione dei fondi che sarebbero stati utilizzati per l'organizzazione della festa.

Non si sa cioè se il budget previsto per il gala verrà devoluto alle vittime del terremoto da Lionsgate, la casa di produzione di La La Land. 

Emma Stone dovrebbe comunque partecipare alla cerimonia di apertura. E ci sarà anche il suo compagno di set Ryan Gosling, impegnato anche nelle riprese di Blade Runner 2.

La serata sarà presentata dalla madrina Sonia Bergamasco e vedrà la partecipazione di Sam Mendes, Presidente della giuria del Festival, e dei giurati Laurie Anderson, Gemma Arterton, Giancarlo De Cataldo, Nina Hoss, Chiara Mastroianni, Joshua Oppenheimer, Lorenzo Vigas e Zhao Wei.

Ci sarà anche Kim Rossi Stuart, Presidente della Giuria Opera Prima. 

L'attore Kim Rossi StuartGetty

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.