FOX

The Maze Runner 3 riprenderà le riprese a febbraio 2017

di -

Il regista Wes Ball inizierà a lavorare al nuovo capitolo di Maze Runner a febbraio 2017, dopo una pausa che ha seguito un incidente sul set per Dylan O'Brien, protagonista della saga.

Dylan O'Brien, protagonista della saga di The Maze Runner

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo l'incidente che ha coinvolto Dylan O'Brien lo scorso marzo e fatto slittare di un anno il film, ci sono finalmente buone notizie per The Maze Runner 3.

Il regista Wes Ball riprenderà a lavorare al terzo capitolo della saga nel febbraio 2017, un mese che in origine avrebbe dovuto vedere il film nelle sale. Per dare il tempo al protagonista del film di recuperare, 20th Century Fox ha invece rimandato La Rivelazione - Maze Runner al 12 gennaio 2018 negli Stati Uniti. 

Per riunire il cast e la troupe, anche il set verrà spostato in una nuova location, mentre il film non dovrebbe subire altri cambiamenti in seguito all'inaspettato ritardo.

Thomas Brodie-Sangster e Dylan O'Brien coi fan di Maze RunnerHD©Getty Images
Thomas Brodie-Sangster e Dylan O'Brien alla prima di Maze Runner 2

Nel frattempo, O'Brien - sempre più richiesto - ha già preso diversi altri impegni sia sul piccolo che sul grande schermo. Prossimamente lo vedremo nella sesta (ed ultima) stagione di Teen Wolf, la serie TV che è stata il suo trampolino di lancio, e nel film American Assassin con Michael Keaton e Taylor Kitsch.

Il giovane attore, che da poco ha compiuto 25 anni, è stato lontano dal set per parecchi mesi per riprendersi dal suo incidente, che gli è costato anche una frattura facciale. Questa estate è stato uno dei grandi assenti del San Diego Comic-Con 2016, dove qualche i fan avevano sperato invano in una sua apparizione a sorpresa.

Di recente, però, O'Brien è tornato a mostrarsi in pubblico, facendosi fotografare con fan in alcune occasioni e mostrando un look inedito.

Dopo tanta paura per le sue condizioni, finalmente possiamo parlare di un lieto fine per la sua disavventura.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.