FOX

Venezia 73 si apre con Emma Stone e Ryan Gosling in La La Land

di -

Il 31 agosto comincia la 73esima edizione del Festival di Venezia: gli ospiti più attesi sono Emma Stone e Ryan Gosling, che però ha dovuto rinunciare a presentare il film d'apertura La La Land.

Emma Stone e Ryan Gosling in La La Land

6 condivisioni 0 commenti

Condividi

Si apre oggi, 31 agosto, la 73esima edizione della Mostra di Arte cinematografica a Venezia, con un'edizione che si preannuncia davvero ricca per gli amanti del cinema e del gossip, tra film imperdibili e star hollywoodiane che si preparano a sbarcare in Laguna. La giornata di apertura è un ottimo esempio di quanto ci attenderà: oggi infatti verrà presentato alla stampa e al pubblico La La Land, l'attesissimo nuovo film del regista Damien Chazelle (noto per Whiplash). 

Erano già attesissimi sul red carpet anche i due protagonisti della pellicola, i giovani divi della nuova Hollywood Emma Stone e Ryan Gosling. La loro presenza è già stata assicurata e avrebbero dovuto calcare il tappeto rosso della Laguna insieme dopo il passaggio dei giuriati di questa 73esima edizione (tra cui figura anche l'attrice Gemma Arterton, che abbiamo intervistato a Locarno 69). Gosling, però, ha dovuto dare forfait all'ultimo momento per impegni sul set di Blade Runner 2.


I due interpreti non sono nuovi allo struscio veneziano: Ryan Gosling aveva sfilato e firmato autografi in occasione della presentazione di Le Idi di Marzo dell'amico e collega George Clooney, mentre Emma Stone ha fatto la sua ultima apparizione veneziana 2 anni fa, sul tappeto rosso del fortunatissimo Birdman, poi vincitore dell'Oscar come miglior film dell'anno. 

Venezia 73 attende Emma Stone e Ryan GoslingHDGettyImages
Emma stone a Venezia 71

La La Land si prepara a ricoprire il medesimo ruolo e sicuramente coltiva ambizioni simili. Infatti, nonostante la concorrenza agguerrita del TIFF (Toronto International Film Festival), Venezia rimane un appuntamento importante per gli studios e il compito di aprire l'edizione del Festival viene tendenzialmente riservato a film che si preparano a competere nella corsa agli Oscar, come avvenuto per Birdman o Gravity


Sul nuovo lungometraggio del regista Damien Chazelle si è già detto e scritto molto e i ben informati parlano di un film davvero spettacolare, tanto da convincere i produttori a spostarne la release in autunno (e ad accettare l'invito veneziano), perché il musical avrebbe concrete chance di giocarsi una buona fetta di premi nella prossima stagione delle statuette. 

Venezia 73, è il giorno di La La LandHD01 Distribution
La locandina di La La Land

La La Land sembra essere la sintesi perfetta tra i volti della nuova Hollywood e il fascino di una storia che appartiene alla vecchia mecca del cinema, il tutto condito da numeri di ballo perfettamente coreografati e parti musicali accattivanti. Palette cromatiche rifinite e mezzi tecnici simili a quelli degli anni '50 vengono utilizzati per raccontare il sogno di un pianista di musica jazz e di una attrice agli inizi di sfondare nel mondo dello spettacolo, mentre nell'attesa sbarcano il lunario con mestieri umili e continuano a fare provini. 

A Venezia ci sarà dunque modo di vedere in anteprima un film che nel circuito italiano approderà solo nel 2017, a fine gennaio, grazie a 01 Distribution.

La serata introduttiva alla Mostra in Sala Darsena invece si aprirà con un corto di 4 minuti dedicato al grande regista iraniano Abbas Kiarostami, intitolato 24 Frames (1 frame only): seguiranno le proiezioni di altre 2 opere: il corto Take Me Home del regista e una speciale intervista realizzata al cineasta, intitolata 76 Minutes And 15 Seconds With Kiarostami di Samadian Seifollah.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.