FOX

Venezia 73, Amy Adams fa il bis al Lido e presenta Nocturnal Animals

di -

La diva Amy Adams è pronta al bis: dopo la presentazione di Arrival, oggi (2 settembre) calcherà il red carpet per un secondo film in concorso, Nocturnal Animals di Tom Ford.

Amy Adams

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Si è preso ben 7 anni di lavoro e riflessione, dopo il successo di A Single Man. Lo stilista divenuto regista Tom Ford, dopo l'incredibile responso critico del suo primo lungometraggio ha deciso di tornare alla ribalta dal palco veneziano, presentando oggi in concorso il suo nuovo lavoro, un film intitolato Nocturnal Animals. La proiezione del lungometraggio, complice il cast super glamour coinvolto nel progetto, sarà l'evento di giornata al Lido. 

I due protagonisti attesi in laguna insieme al regista sono infatti i divi Jake Gyllenhaal e Amy Adams, al fianco di Isla Fisher (scelta per esigenze di somiglianza tra le due protagoniste), Armie HammerMichael ShannonAaron Taylor-Johnson. Un cast davvero stellare, per quello che si avvia ad essere uno dei grandi film dell'autunno hollywoodiano. 

Venezia 73, arriva Nocturnal AnimalsHDGettyImages
L'attrice Amy Adams

Per Amy Adams è il secondo giorno da assoluta protagonista del tappeto rosso veneziano, stavolta senza i piccioncini Alicia Vikander e Michael Fassbender a contenderle le attenzioni dei fotografi. Una delle rosse più ammirate e dotate di Hollywood si prepara dunque a una stagione dei premi ormai imminente, alla ricerca di quel ruolo da assoluta protagonista che riesca a farla entrare nella leggenda (e con mire simili sbarcherà al Lido nei prossimi giorni anche Natalie Portman). 

Nocturnal Animals

Il film è tratto da un romanzo intitolato Tony & Susan di Austin Wright, pubblicato in Italia da Adelphi. È una storia che parla di romanzi e libri, in particolare di un manoscritto che la protagonista non ha granché voglia di leggere.

Susan infatti lo ha ricevuto dal suo ex marito Tony, che è riuscito dopo la loro separazione a completare la stesura del romanzo che è rimasto appeso su di loro come una spada di Damocle per tutta la durata del matrimonio. 

Nocturnal Animals arriva a VeneziaAdelphi
La copertina italiana del romanzo

Dopo poche pagine però la ex moglie è rapita dalla storia del marito e non in senso buono: il thriller ansiogeno che Tony ha scritto ha come centro narrativo un crimine (il rapimento di una donna e di sua figlia, un marito che le cerca) in cui Susan legge pagina dopo pagina una minaccia sempre più concreta nei confronti della sua persona.

Amy Adams, scelta da Tom Ford dopo averla ammirata in Big Eyes di Tim Burton, interpreta la protagonista di una storia che promette molti colpi di scena e un mistero letterario tutto da svelare. 

El Cristo Ciego

Il secondo film in concorso della giornata è El Cristo Ciego, scritto e diretto da Christopher Murray. Protagonista assoluto di questa pellicola meno glamour ma sicuramente più intimista è Michael Silva, interprete del peculiare personaggio al centro di questo lungometraggio cileno.

Si tratta niente meno che di Gesù Cristo, o almeno questa è la ferma convinzione del giovane uomo che, dopo aver avuto la rivelazione circa la sua identità divina, vaga per il deserto cileno, sopportando la solitudine, le privazioni e le angherie degli occasionali incontri con altri essere umani, in attesa di intraprendere il suo viaggio per compiere il suo primo miracolo. 

El Cristo Ciego in concorso a Venezia 73HDTFL
La locandina del film

La pellicola è un'opera prima che è riuscita a guadagnarsi un posto nella selezione ufficiale. Inoltre questo piccolo progetto cileno ha in sé una genesi italianissima: è stata infatti realizzata grazie al sostegno del Torino Film Lab, in seno a cui è stato sviluppato anche Godless, il film bulgaro vincitore del Pardo d'Oro al Festival di Locarno. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.