FOX

MondoFox a Venezia 73: l'estate di Muccino e il Papa di Sorrentino

di -

Il terzo giorno di Venezia 73 ha visto come protagonisti Tom Ford, Amy Adams e Jake Gyllenhaal con il film Nocrturnal Animals e Naomi Watts con The Bleeder.

35 condivisioni 0 commenti

Condividi

Terzo giorno di Festival e terza puntuale cronaca di Venezia 73 su MondoFox. 

Si inizia con il film Nocturnal Animals di Tom Ford, che rafforza il legame tra il regista e il cinema.

Tom infatti è al secondo lungometraggio dopo A Single Man che, sette anni fa, valse la Coppa Volpi all'attore Colin Firth.  

Il suo rapporto con il grande schermo, però, non si esaurisce con il lavoro dietro la macchina da presa perché lo stilista è anche il responsabile dell'impeccabile eleganza dell'Agente Speciale 007

Il film è incentrato sulla difficile relazione umana tra due ex coniugi Susan e Tom, interpretati da Amy Adams e Jake Gyllenhaal. Ad innescare la trama della pellicola è il manoscritto Animali Notturni scritto da Tom e dedicato alla ex moglie. Il violento romanzo finisce per immergere Susan in un'atmosfera di cupa vendetta, riportando a galla una serie di paure e sentimenti inespressi. 

Il terzo giorno di Venezia 73 ha avuto come protagonista anche l'attrice Naomi Watts, che ha presentato il film The Bleeder di Philippe Falardeau.

La pellicola è stata proiettata nella sezione Fuori Concorso e racconta la storia di Chuck Wepner, il pugile a cui è ispirata la saga di Rocky Balboa. Il film descrive l'ascesa e la caduta del venditore di alcolici Chuck che assurge alle cronache per aver resistito 15 round contro un mostro sacro come Muhammad Alì.

Amy Adams, Jake Gyllenhaal e Naomi Watts non sono però gli unici nomi internazionali che circolano sul red carpet. È Jude Law il quarto uomo tanto atteso per la proiezione dei primi due episodi della serie The Young Pope firmata da Paolo Sorrentino. 

Se volete sapere come è apparso Jude nelle vesti di Lenny Belardo alias Papa Paolo XIII, rimanete su MondoFox. 

Credits Video: Eva Carducci

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.