FoxCrime  

The Blacklist 4: La vita di Tom è in pericolo? L'attore dice la sua

di -

Secondo alcuni rumor Tom Keen potrebbe avere vita breve nell'imminente quarta stagione di The Blacklist. Sarà vero? L'attore Ryan Eggold ci chiarisce la situazione.

Tom Keen di The Blacklist

157 condivisioni 0 commenti

Condividi

Stando alle voci che girano sul set di The Blacklist 4, la vita di Tom Keen sarebbe in serio pericolo già dal primo episodio della nuova stagione.

Durante un'intervista ad Entertainment Weekly, l'attore ha confermato la tesi che lo vorrebbe sotto pressione fin dall'inizio.

Inizio la stagione 4 chiuso nel retro di un camion, certamente non un bel posto dove stare. La tensione sarà alla stelle e per Tom sarà dura.

In bilico tra la vita e la morte, ecco come sarà l'esordio nella quarta stagione del personaggio di Tom Keen, che di sicuro non se la passa nel migliore dei modi.

Riuscirà a fuggire dalla prigionia o sarà brutalmente giustiziato?

Come ogni pre-season che si rispetti, è normale che venga creata una forte "hype" (attesa) senza rivelare troppo sul destino dei personaggi, e anche in questo caso è valsa la stessa regola.

L'attore interprete Ryan Eggold ovviamente ha glissato l'argomento a più riprese senza tornarci mai troppo sopra. Il dubbio quindi permane.

L'unica cosa certa è che per noi spettatori non ci sarà nemmeno un secondo di respiro in questa nuova scioccante stagione ricca di suspence.

In America lo show partirà il prossimo 22 settembre sul canale NBC mentre per l'Italia non è ancora prevista una data di rilascio ufficiale.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.