FOX

Colin Farrell parla di Animali Fantastici e Dove Trovarli

di -

Colin Farrell spiega perché ha firmato per il ruolo di Percival Graves in Animali Fantastici e Dove Trovarli, la sua prima esperienza con il mondo della magia.

Colin Farrell racconta perché ha accettato il ruolo in Animali Fantastici e Dove Trovarli

583 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nel corso della sua carriera Colin Farrell ha interpretato un poliziotto, uno scrittore, un soldato, un assassino, ma mai un mago. 
Quando è stato annunciato che l'attore irlandese era entrato a far parte del cast dello spin-off di Harry Potter, Animali Fantastici e Dove Trovarli, la sorpresa è stata grande. E l'entusiasmo è salito alle stelle.

Nel film, Colin Farrell interpreta Percival Graves, Direttore della Sicurezza Magica di New York. Il suo compito è quello di inseguire Newt Scamander (il protagonista interpretato da Eddie Redmayne) sulle tracce dei suoi animali fantastici. 

CinemaBlend riporta la risposta spontanea e diretta dell'attore alla domanda "Perché ha firmato per Animali Fantastici e Dove Trovarli?"

Per lavoro. E per il mondo che esiste in tutto questo. Voglio dire, è incredibilmente divertente. Ho una fottuta bacchetta! Seriamente, non sto scherzando, ho interpretato moltissimi ruoli che sono stati uno sforzo di scoraggiamento, dolore, perdita o violenza e cose così. Perciò questa cosa si è rivelata molto diversa da quello che ho fatto in passato.

Colin Farrell parla di Animali Fantastici e Dove TrovarliHDCopyright Warner Bros
Colin Farrell parla della sua esperienza in Animali Fantastici e Dove Trovarli

Ma c'è un altro motivo per cui Colin Farrell ha scelto questo ruolo. 

È bello aver girato un film che i miei figli possono davvero vedere. Cioè, potrebbero anche non volerlo vedere o il film potrebbe non piacergli. E va bene lo stesso, ma l'immaginazione di J.K. Rowling è ovviamente una cosa straordinaria. Sai, tutta quell'energia che quella donna ha messo in questo mondo. Gli animi che ha toccato, i momenti che ha creato per genitori – con madri e padri che leggono i libri ai loro figli, i bambini che raccontano le storie ai loro genitori. È meraviglioso quello che ha fatto. Leggendo la sceneggiatura sono rimasto colpito da quell'energia. 

Anche Colin Farrell, quindi, è rimasto incantato dal meraviglioso mondo magico creato da J.K. Rowling. Dopo la delusione della seconda stagione di True Detective, l'attore è pronto a rivendicare il successo.

Ora non rimane che aspettare il 17 novembre per vederlo compiere il suo primo incantesimo.
Non vediamo l'ora.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.