FOX

Dead Awake, il trailer dell'horror sulla paralisi nel sonno

di -

Rilasciato online l'inquietante trailer di Dead Awake, l'horror basato sul reale fenomeno della paralisi nel sonno, un disturbo che affligge migliaia di persone.

3k condivisioni 1 commento

Condividi

Dal creatore di Final Destination (Jeffrey Reddick), sta per arrivare nei cinema USA Dead Awake, il film horror basato sulla paralisi nel sonno, una reale afflizione pietrificante che vanta migliaia di casi segnalati ogni anno.

Diretto da Phillip Guzman e interpretato da Jocelin Donahue (La Casa del Diavolo), Jesse Bradford (Flags of Our Fathers) e Lori Petty (Break Point), Dead Awake racconta la storia di una giovane donna, Kate, che deve salvare se stessa e i suoi amici da un male antico che insegue le sue vittime attraverso il terribile e reale fenomeno della paralisi del sonno.

Mentre un dottore scettico (Lori Petty) metterà in discussione la sua sanità mentale, Kate si rivolgerà ad un'eccentrica esperta sui disturbi del sonno (Jesse Borrego) che le aprirà la mente su una terribile verità. Kate ha involontariamente aperto la porta per far entrare questo essere maligno nel nostro mondo, mettendo in pericolo la vita di tutti coloro che le stanno vicino.

Come riportato da Bloody Disgusting, il primo trailer rilasciato di Dead Awake rappresenta un bell'omaggio al film di Wes Craven Nightmare - Dal profondo della notte (A Nightmare on Elm Street).

La pellicola sarà presentata in anteprima mondiale allo Shriekfest 2016 a Los Angeles l'8 ottobre alle 20:00.

La produzione del film, inoltre, ha appena lanciato un sito web dove è possibile iscriversi per ricevere aggiornamenti e caricare le nostre storie sulle paralisi del sonno. Voi ne aggiungerete una?

film dead awakeBloodyDisgusting

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.