FOX  

Emmy Awards 2016: la lista dei premiati, tra conferme e sorprese

di -

Ecco chi ha trionfato in questa 68esima edizione degli Emmy Awards, presentati da Jimmy Kimmel al Microsoft Theater di Hollywood: molte conferme ma anche sorprese.

Tutti i premiati al Microsoft Theater di Hollywood

501 condivisioni 0 commenti

Share

Agli Emmy 2016 c'è chi fa incetta di premi: American Crime Story: Il caso O.J. Simpson che era la serie su cui tutti puntavano viste le 22 candidature. Vince di tutto e sul palco c’è l’intero cast a ritirare il premio come Miglior miniserie tv dell’anno.

Ryan Murphy e tutto il cast di American Crime Story: Il caso O.J. Simpson

Salta all’occhio la vittoria di Rami Malek come migliore attore protagonista in una serie drammatica (Mr. Robot) che scippa il premio a Kevin Spacey (House of Cards, serie che rimane a secco di titoli).

Il Trono di Spade si conferma per l’ennesima, ennesima, ennesima volta una serie super vincente (tra gli altri premi vince quello di Miglior serie drammatica) e grande conferma anche per Veep che si porta a casa il premio come miglior serie comica.

Ecco la lista dei premi.

Miglior sceneggiatura in una commedia: Aziz Ansari per Master of None
Regia per una serie commediaù: Jill Soloway per Transparent
Miglior attrice non protagonista in una serie commedia: Kate McKinnon, SNL
Miglior attore non protagonista in una serie commedia: Louie Anderson, Baskets
Miglior attrice protagonista in una serie commedia: Julia Louis-Dreyfus, Veep
Miglior attore protagonista in una serie commedia: Jeffrey Tambor, Transparent
Miglior reality: The voice
Migliore sceneggiatura per una miniserie: American Crime Story: Il caso O.J Simpson
Miglior attrice non protagonista in una miniserie: Regina King, American Crime
Miglior attore non protagonista in una miniserie: Sterling K. Brown, American Crime Story: Il caso O.J Simpson
Miglior attrice protagonista in una miniserie: Sarah Paulson, American Crime Story: Il caso O.J Simpson
Miglior attore protagonista in una miniserie: Courtney B. Vance, American Crime Story: Il caso O.J Simpson
Film per la tv: Sherlock: The Abominable Bride
Miglior miniserie: American Crime Story: Il caso O.J Simpson
Regia un varietà speciale: Grease: Live – Thomas Kail E Alex Rudzinski
Miglior sceneggiatura per una serie drama: Il trono di spade
Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica: Maggie Smith, Downton Abbey
Miglior regia per una serie drammatica: Il trono di spade
Miglior attore non protagonista in una serie drammatica: Ben Mendelsohn, Bloodline
Miglior attore protagonista in una serie drammatica: Rami Malek, Mr. Robot
Miglior attrice protagonista in una serie drammatica: Tatiana Maslany, Orphan Black
Miglior serie comica: Veep
Miglior serie drammatica: Il Trono di Spade

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.