Un prequel di Game of Thrones? George R.R. Martin ne parla agli Emmy

di -

Dopo la grande vittoria agli Emmy 2016, già si parla di prequel per Game of Thrones. George R.R. Martin e i creatori della serie discutono della possibilità.

Forse un prequel per Game of Thrones

348 condivisioni 0 commenti

Condividi

Game of Thrones non fa neanche in tempo a diventare una serie da record che già si parla di un prequel. 

Nel backstage degli Emmy Awards 2016, dopo la vittoria di ben 3 statuette (miglior sceneggiatura, miglior regia, miglior drama), George R.R. Martin ha stuzzicato la curiosità di molti fan.

Ho migliaia di pagine di storie che hanno portato a Game of Thrones, perciò c’è molto materiale e ne sto scrivendo ancora.

Ma Martin chiarisce presto che per ora si tratta solo di speculazione: ha ancora due libri da finire e non c’è nulla di concreto.
E cosa ne pensano i creatori della serie, David Benioff e D.B. Weiss?

Quello che George ha creato è un mondo incredibile. Un mondo davvero ricco. Sono sicuro che ci saranno molte altre serie ambientata a Westeros. Ma per noi, finisce qui.

Qualunque siano i progetti futuri dei due produttori e sceneggiatori, non è incluso uno spin-off di Game of Thrones.

La voce sul presunto prequel era venuta fuori quando il presidente di HBO, Casey Bloys, aveva ammesso di averci pensato. Da parte del network americano non c’è nessuna opposizione.
Tutto è nelle mani di George R.R. Martin, dunque!

Nel frattempo possiamo aggrapparci all'attesa delle ultime due stagioni – settima e ottava – che a quanto pare saranno più grandi, “peggiori e migliori delle precedenti”, promette D.B. Weiss.

Qui l'intero video del backstage.

Fonte: TVLine

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.