FOX

Dark Souls III: Ashes of Ariandel, primo video gameplay per il DLC

di -

Ashes of Ariandel, primo DLC di Dark Souls III, si mostra in un lungo video di gameplay. Il contenuto aggiuntivo sarà disponibile il 25 ottobre su PS4, Xbox One e PC.

L'eroe di Dark Souls III vaga in una landa innevata nel DLC

2 condivisioni 0 commenti

Share

Tutti coloro che sentono la mancanza delle atmosfere gotiche e delle impegnative sfide offerte da Dark Souls III farebbero bene a segnare a più tinte di rosso (sangue!) la data del 25 ottobre 2016 sui loro calendari. 

Questo è infatti il giorno scelto da Namco Bandai per il debutto di Ashes of Ariandel, prima espansione del gioco di ruolo che sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC. Il DLC offrirà nuove avventure, location e nemici di affrontare, utilizzando lo stesso personaggio che ci ha già accompagnato nel titolo base in passato. 

Da una costola del terzo capitolo di Dark Souls, il team di sviluppo racconterà un'unica, articolata storia che svelerà nuovi dettagli sul mondo di gioco.

E se l'attesa non è poi così lunga, oggi il publisher giapponese ha deciso di renderla comunque più dolce pubblicando un video di gameplay di quasi 5 minuti, in cui visionare in anteprima alcuni degli elementi che saranno presenti nel contenuto aggiuntivo. 

Nel filmato possiamo vedere l'(anti)eroe di Dark Souls III vagare in un bosco innevato e dall'aspetto decisamente sinistro, costellato come da tradizione di pericolose minacce. Solo nelle battute finali sarà un colossale boss armato di un gigantesco calderone a dargli del filo da torcere. 

Ashes of Ariandel, primo di due DLC, rappresenta il commiato finale di Hidetaka Miyazaki dal franchise Dark Souls. Il creatore della saga ha intenzione di dedicarsi ad altri progetti, nonostante l'universo di gioco potrebbe andare avanti:

Per me, Dark Souls 3 è la fine, ma questo non vuol dire che sia la fine per Dark Souls. Se qualcun’altro, come ad esempio un membro del nostro staff, vuole fare un nuovo capitolo, allora non voglio impedirgli di lavorare a future iterazioni della serie.

Miyazaki ha poi aggiunto che, trattandosi di una serie molto seguita ed amata, non è sua volontà interromperla bruscamente ignorando i desideri dei fan.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.