FoxLife

Lady Gaga e la sua nuova casa (quella di Frank Zappa) da 5 milioni di dollari

di -

Da poco single, Lady Gaga ha ben pensato di acquistare una nuova casa tutta per sè. La scelta è ricaduta sull'ex residenza di Frank Zappa, ad una cifra record!

Primo piano di Lady Gaga

25 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Questo è un momento particolare per Lady Gaga.

La popstar ha da poco rotto con il suo storico fidanzato Taylor Kinney - che non ha esitato a definire la sua anima gemella, nonostante tutto - e ha annunciato l'imminente arrivo del suo nuovo album, Joanne, completamente autobiografico.

La cantante non ha mai nascosto di soffrire per la separazione da Taylor Kinney, ma ha sempre dichiarato di essere convinta di aver preso la decisione giusta, specialmente alla luce dei tantissimi impegni lavorativi che le si prospettano.

Ovviamente, non mancano le difficoltà e gli attimi di debolezza. Gaga soffre da tempo di depressione e attacchi di panico e, per questo, si aiuta con l'assunzione di appropriati farmaci oltre che con la sua passione più grande, la musica.

A coronamento di questa fase decisiva della sua vita, Miss Germanotta ha deciso di acquistare una nuova casa tutta per sè.

Non si tratta, però, di un'abitazione qualunque.

L'artista ha comprato la casa di Frank Zappa, una residenza da record che le è costata circa 5 milioni di dollari.

Gaga ha sborsato una cifra da capogiro per quello che è stato il rifugio dell'eclettico musicista e produttore dalla metà degli anni '70 sino alla sua morte, nel 1993. La residenza vanta una superficie di 2000 metri quadrati e conta 6 camere da letto, 7 bagni, una dépendance per il personale e ben due appartamenti per gli ospiti.

LADY GAGA / PERFECT ILLUSION NEW SINGLE SEPT 9

A photo posted by Lady Gaga (@ladygaga) on

Che non si dica che Lady Gaga non fa le cose in grande!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.