FOX

Shia LaBeouf nel ruolo di Red Hood in The Batman? Spunta la petizione

di -

I fan di Shia LaBeouf aprono una petizione per convincere Warner Bros a scegliere l'attore nel ruolo di Red Hood, antagonista del prossimo Batman con Ben Affleck.

Shia LaBeouf come Red Hood in Batman

248 condivisioni 0 commenti 3 stelle

Share

Che Shia LaBeouf fosse un tipo particolare, lo sappiamo da tempo.

Ma per quanto possa sembrare singolare, l'attore americano può contare su molti sostenitori. L’ultima trovata del web è una petizione per Warner Bros e Ben Affleck affinché scelgano LaBeouf per il ruolo di Red Hood (Cappuccio Rosso) nel prossimo film dedicato a Batman.

Red Hood è uno degli antagonisti dell'uomo pipistrello più amati dai fan. Nel corso dei fumetti sotto la maschera si sono celate diverse identità – tra cui quella di Jason Todd.

Le possibilità sono davvero poche, soprattutto dopo che il villain Deathstroke è comparso sul set del nuovo Batman di Affleck. 

I fan vogliono Shia LaBeouf in BatmanHDCopyright redhoodinc
Shia LaBeouf nei panni di Red Hood in Batman?

Ma i fan non si arrendono e insieme alla petizione hanno espresso diverse ragioni per cui Shia LaBeouf sarebbe perfetto per interpretare il cattivo.

Shia LaBeouf è davvero uno degli attori più talentuosi di Hollywood – cosa che potete vedere dai suoi ultimi film. 

E ancora...

Se conoscete il personaggio di Jason Todd, ovvero Red Hood, e se conoscete Shia LaBeouf –allora noterete delle somiglianze e capirete quanto sarebbe perfetta la scelta del casting.

Recentemente Warner Bros aveva allontanato l’attore dal progetto di Suicide Squad perché ‘troppo pazzo’ per la produzione.
Sembra un paradosso, visto il concept di Suicide Squad, eppure LaBeouf non è riuscito ad ottenere una parte. 

Che questa volta la follia di Shia LaBeouf possa essere adatta per il ruolo? Starà a Warner Bros e Ben Affleck decidere.

Nel frattempo, se siete d’accordo potete firmare anche voi la petizione su Change.org
Una petizione non ha mai influito sulla scelta di un casting. Forse questa potrebbe essere la prima volta.

Fonte: LRM

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.