FOX  

Viola Davis: "Basta scene di sesso ne Le Regole del Delitto Perfetto"

di -

Durante un episodio del talk show di Ellen De Generes, l'attrice Viola Davis si è raccontata nei panni di mamma e attrice, due ruoli che le riescono magnificamente.

45 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'apprezzata attrice protagonista di Le Regole del Delitto Perfetto nei panni di Annalise Keating è stata ospite a The Ellen DeGeneres Show dove ha raccontato alcuni simpatici retroscena della sua vita privata.

Due sono stati gli argomenti chiave trattati in questa divertente intervista: la passione sfrenata di sua figlia per Beyoncé e le scene di sesso selvaggio in Le Regole del Delitto Perfetto.

Come avete potuto ascoltare nel piccolo estratto in cima all'articolo, la piccola Genesis è una fan sfegatata di Beyoncé e assolutamente non vorrebbe perdersi nemmeno un episodio perché "Mamma, non hai idea di quanto Lemonade significhi per me".

Genesis ha il sogno di fare l'attrice da grande, a suo rischio e pericolo, come sottolinea la mamma durante l'intervista con Ellen.

Figlia mia, devi ricordarti di andare a scuola e raggiunti i 18 anni devi andartene di casa e trovare il modo di pagare l'affitto a fine mese.

Non un lavoro proprio consigliato quello dell'attrice forse, soprattutto per Viola che sul set de Le Regole del Delitto Perfetto ha avuto situazioni poco piacevoli.

Basta sesso sul set. Non voglio essere in uno stesso letto con nessun uomo nella prossima stagione. Non voglio niente di violento, al massimo una dormita.

Ovviamente una battuta, cavalcando l'onda del violento tête-à-tête avuto nella prima stagione quando era stata letteralmente buttata al muro e violentata. Ora Annalise avrà bisogno, stando alle parole di Viola, di un po' di tranquillità nei nuovi episodi della serie ma, conoscendo Shonda, siamo certi che questa calma durerà ben poco!

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.