FOX

Chi è Robert Langdon? Ron Howard e Tom Hanks sul protagonista di Inferno

di -

Tom Hanks e Ron Howard ci parlano del protagonista di Inferno, Robert Langdon, che in questa nuova avventura dovrà combattere contro il male nella splendida Firenze.

356 condivisioni 0 commenti

Share

Robert Langdon ha conquistato un posto nel cuore dei fan del mistero sin dall’uscita de Il Codice Da Vinci.

Tom Hanks presta il volto al geniale professore di Harvard da ben 10 anni, ed ora è pronto a riportare Langdon al cinema con Inferno.

Warner Bros. Italia presenta un video in cui gli attori e il regista Ron Howard parlano del protagonista di Inferno.

Tom Hanks non ha dubbi quando definisce il suo personaggio come un mix perfetto tra Sherlock Holmes e Indiana Jones.
In questo film però, racconta Ron Howard, il "superpotere" di Langdon – ovvero la memoria eidetica – viene compromessa. Questo sarà uno degli ostacoli maggiori della sua nuova avventura.

Tom Hanks e Felicity Jones protagonisti di InfernoCopyright Warner Bros
Tom Hanks e Felicity Jones in una scena di Inferno

La trama ufficiale racconta le misteriose vicende di Robert Langdon a Firenze. Questa volta il simbolista dovrà fare affidamento sul medico Sienna Brooks (interpretata da Felicity Jones) per recuperare i ricordi che, dopo una profonda amnesia, sembra aver perso. Al centro della storia c’è l’eterna opera di Dante Alighieri – piena di suggestivi indizi che aiuteranno Langdon in una lotta tra il Bene e il Male.

La premiere mondiale del film si terrà proprio nella città che ha accolto le riprese: Firenze, la vera protagonista di Inferno.

Per tre giorni, dal 6 all’8 ottobre, la città di Dante Alighieri diventerà un palcoscenico di star e eventi dedicati al film, che uscirà nelle sale italiane il 13 ottobre.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.