FoxLife

È morto Bill Nunn, star di Fa' la Cosa Giusta, Spider-Man e Sister Act

di -

Bill Nunn, celebre per il ruolo di Radio Raheem in Fa' la Cosa Giusta, è morto a 62 anni. La notizia è stata data dall'amico di una vita, il regista Spike Lee.

Bill Nunn alla presentazione di Spider-Man

268 condivisioni 0 commenti

Condividi

Lo stereo di Radio Raheem si è spento per sempre. Bill Nunn, l'attore che ha dato il volto al celebre personaggio nel film cult di Spike Lee Fa' la Cosa Giusta, è morto all'età di 62 anni nella sua casa di Pittsburgh. Secondo quanto riporta il Time, era malato di leucemia.

A dare la notizia della sua scomparsa è stato proprio il regista afroamericano, amico di vecchia data di Bill, con il quale aveva frequentato il Morehouse College. L'uomo ha reso omaggio al compagno di avventure con un toccante post su Instagram:

Il mio caro amico, il mio caro fratello del Morehouse College, il grande attore Bill Nunn, che la maggior parte di voi conoscerà per il ruolo di Radio Raheem, si è spento questa mattina [sabato 24 settembre, n.d.r.] nella sua città natale di Pittsburgh. Lunga vita a Bill Nunn. Radio Raheem riposa nella lotta. Radio Raheem continuerà a combattere. Dio abbia pietà di Bill Nunn.

Dopo, Spike Lee ha celebrato la memoria di Bill con altri due post riferiti a Radio Raheem, non solo il personaggio più significativo interpretato dall'attore nel corso della sua carriera, ma anche un simbolo per tutti gli afroamericani:

Radio Raheem. Let me tell you the story of Right Hand, Left Hand. It's a tale of good and evil. Hate! It was with this hand that Cane iced his brother. Love! These five fingers, they go straight to the soul of man. The right hand: the hand of love. The story of life is this: static. One hand is always fighting the other hand, and the left hand is kicking much ass. I mean, it looks like the right hand, Love is finished. But hold on, stop the presses the right hand is coming back. Yeah, he got the left hand on the ropes, now, that's right. Yea, Boom, it's a devastating right and Hate is hurt, he's down. Ooh! Ooh! Left-Hand Hate KOed by Love. If I love you, I love you. But if I hate you...Mookie: there it is, Love and Hate. Raheem I love you bruh...

A photo posted by Spike Lee (@officialspikelee) on

An Original Poem By Lemon Andersen ...And than there was Radio Raheem, Flat top, tight fade, Built like an '89 NY Giant, The Majestic Brother you could hear two blocks away in any direction pumping Public Enemy from the horns of his Ghetto Blaster, the Conscience brother who wanted nothing but to be alone and live in the loud solace of his Radio... A Young, Black, Beautiful Man who died in the hands of Blue Fear and White Fury. People walked across the street when Radio Raheem came down the Block, the Starch in his frame scared them away from the Gap in his smile. The four fingered rings were seen like Brass knuckles when if you stopped him like Mookie did as the sun set On that Hot summer day in BK, Brooklyn You would see Raheems hands like his mind were worth its weight in Gold.

A photo posted by Spike Lee (@officialspikelee) on

Nato nel 1953, Bill ha esordito sul grande schermo nel 1981 con una piccola parte in Pelle di Sbirro, di Burt Reynolds, ma il primo ruolo di rilievo è stato quello di Grady nel musical del 1988 School Daze (Aule Turbolente), diretto da Spike Lee.

Il successo e la fama sono arrivati un anno più tardi, con l'iconico personaggio di Radio Raheem in Fa' la Cosa Giusta, che lo ha reso un volto noto di Hollywood.

La carriera di Bill ha preso il volo e l'attore ha recitato in diverse pellicole di successo, tra cui A Proposito di Henry, Sister Act, Mad City - Assalto alla Notizia e la saga di Spider-Man diretta da Sam Raimi. Inoltre, ha preso parte come guest star ad alcune serie TV come Il Tocco di un Angelo e Millennium.

La morte di Bill ha toccato profondamente i colleghi di Hollywood, che hanno affidato a Twitter il proprio ricordo commosso.

Tra i tanti che hanno manifestato il loro cordoglio, l'interprete di Ramona Platt in Perfetti... Ma Non TroppoSherri Shepherd, ha scritto:

Sono così triste che Bill Nunn sia morto. Era una persona tanto a modo, ma per me sarà sempre Radio Raheem.

L'attrice di Private Practice Audra McDonald, che ha recitato con Bill nel film per la TV A Raisin in the Sun, invece ha dichiarato:

La notizia della morte di Bill Nunn mi ha spezzato il cuore. Era un tesoro d'uomo e sono onorata di averlo conosciuto e di avere lavorato con lui.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.