FOX

Paura dell'empatia: perché nessun Vendicatore è morto in Civil War

di -

I registi di Civil War parlano della scelta di non far morire nessun Vendicatore nell'ultimo film.

Scarlett Johansson in Civil War

307 condivisioni 0 commenti

Share

L'imminente uscita in DVD di Captain America: Civil War ha riaperto le discussioni sull'ultimo film con protagonisti i supereroi Marvel.

I fratelli Russo, registi della pellicola, hanno voluto parlare di alcune scelte fatte durante la realizzazione di Civil War.

Prima dell'uscita del film, si era parlato molto della possibile morte di uno dei personaggi. I maggiori indiziati erano Falcon e Iron Man, ma alla fine tutti i protagonisti sono rimasti in vita. I fan ne sono state felici, ma qualcuno si è detto deluso che nessun supereroe fosse morto in Civil War.

Avevamo parlato della possibilità di far morire qualcuno alla fine del film. Ma questo avrebbe distolto l'attenzione sul vero argomento del film, che parla di una separazione. Si sarebbe creata empatia e noi non volevamo succedesse.

Queste sono state le parole di Joe Russo, uno dei due registi di Civil War. Insomma, per evitare che gli spettatori si concentrassero troppo su un unico personaggio, i registi hanno preferito far sopravvivere tutti i supereroi della pellicola.

La speranza, se così si può chiamare, degli appassionati dei Vendicatori è che nel prossimo film i registi si prendano qualche liberà in più e decidano di uccidere uno dei protagonisti per scoprire la reazione del pubblico.

Tu chi vorresti vedere morto? Vota qui sotto!

Vota anche tu!

Chi dovrebbe morire nel prossimo film dei vendicatori?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.