FOX

The Eyes of My Mother, il trailer dell'horror psicologico affascinato dall'anatomia

di -

Rilasciati online il trailer e il poster ufficiale di The Eyes of My Mother, il nuovo horror psicologico in bianco e nero con il debutto alla regia di Nicolas Pesce.

43 condivisioni 0 commenti

Condividi

Come svelato da LRM, sono stati rilasciati online il trailer ed il poster ufficiale di The Eyes of My Mother, un nuovo film horror in bianco e nero, che segna l'esordio come regista e sceneggiatore di Nicolas Pesce.

Nel cast abbiamo Kika Magalhães, Will Brill, Flora Diaz, Paul Nazak, Clara Wong, Diana Agostini e Olivia Bond.

La trama ufficiale ci racconta che in una casa colonica isolata vivono una madre, un ex chirurgo che ha lavorato in Portogallo, e la figlia, Francisca. La donna cerca di insegnare alla ragazzina l'anatomia del corpo umano, aiutandola a non aver paura della morte.

Un pomeriggio, un visitatore misterioso rompe l'idillio della vita familiare di Francisca, traumatizzandola, ma al tempo stesso suscitando in lei tanta curiosità. Diversi anni dopo, vedremo come Francisca, cresciuta in maniera solitaria, avrà difficoltà enormi nel relazionarsi con gli altri, mostrando una visione del mondo profondamente disturbata. 

Come anticipato, la pellicola è stata interamente girata in bianco e nero. Le immagini sono in grado di evocare l'isolamento della sua protagonista e illuminano la sua visione del mondo decisamente squilibrata.

Presentato in anteprima al Sundance Festival di quest'anno, The Eyes of My Mother uscirà nei cinema statunitensi il prossimo 2 dicembre. Nello stesso giorno il film sarà disponibile anche per il video on demand. 

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.