FOX

Trent'anni di Dylan Dog, ecco cosa ci aspetta nei prossimi mesi

di -

Si è tenuto ieri a Milano il Dylan Dog Horror Day, la giornata celebrativa per i trent'anni dell'Indagatore dell'Incubo. Molte le novità emerse, tra cui una nuova serie sul personaggio scritta da Tiziano Sclavi.

Dylan Dog in un disegno di Bruno Brindisi

376 condivisioni 0 commenti

Share

Ieri Dylan Dog ha compiuto trent'anni. Tre decenni in cui il personaggio creato nel 1986 da Tiziano Sclavi ha vissuto incredibili avventure, tra incubi, mostri e donne bellissime.

Per celebrare questo importante compleanno, a Milano è stato organizzato il Dylan Dog Horror Day, un grande evento composto da una zombie walk e dalle proiezioni di La notte dei morti viventi di George A. Romero e del documentario - presentato in anteprima assoluta e presto sul canale Studio Universal - Dylan Dog: 30 anni di incubi, a cui hanno partecipato centinaia di appassionati.

Durante la conferenza stampa mattutina che ha anticipato la grande festa, Michele Masiero e Roberto Recchioni - rispettivamente direttore editoriale di Sergio Bonelli Editore e curatore delle serie di Dylan Dog - hanno illustrato ai presenti alcune delle succulenti novità legate al personaggio previste per i prossimi mesi.

Disegno realizzato da Gigi Cavenago per i trent'anni di Dylan DogHD© Sergio Bonelli Editore
Un disegno realizzato da Gigi Cavenago in occasione del trentennale di Dylan Dog

La prima è che Dopo un lungo silenzio, la storia che Tiziano Sclavi ha scritto per il numero di ottobre dell'Indagatore dell'Incubo, non sarà l'unica apparizione del papà dell'Old Boy sulla serie regolare. L'anno prossimo, infatti, uscirà una seconda avventura scritta dallo sceneggiatore lombardo, il cui tema è ancora top secret.

La sorpresa più grande è stata però l'annuncio che la terza storia ideata da Sclavi per il mensile di Dylan Dog è stata trasformata in una nuova serie Bonelli, scritta in parte dallo stesso Sclavi e intitolata Le storie di Dylan Dog, che dovrebbe esordire in edicola nel corso del 2017.

Parlando di Dopo un lungo silenzio, è stato detto che l'albo sarà disponibile al lancio in tre versioni: una da edicola, con una copertina interamente bianca, e due da libreria, una con copertina nera e l'altra con cover variant realizzata dal disegnatore della storia, Giampiero Casertano. Le due versioni da libreria, di cui la seconda in esclusiva per i Mondadori Store, avranno un prezzo di 19 euro e conterranno la sceneggiatura integrale della storia.

Una tavola in anteprima della nuova storia di Dylan Dog scritta da Sclavi© Sergio Bonelli Editore
Una tavola di Dopo un lungo silenzio, l'albo scritto da Sclavi e disegnato da Casertano, incentrato sull’alcolismo

Conclusa la parte dedicata al ritorno di Tiziano Sclavi su Dylan Dog, si è poi parlato di due iniziative legate all'Indagatore dell'Incubo che esulano però dal formato cartaceo.

La prima è che Radio 24 trasmetterà otto adattamenti di celebri storie del personaggio in forma di radiodramma, storie che partiranno con la celebre L’alba dei morti viventi per concludersi proprio con Dopo un lungo silenzio. Il tutto andrà in onda a partire dal 1 ottobre, con un episodio ogni sabato alle ore 15.

Oltre che in radio, a ottobre Dylan Dog apparirà anche in televisione, più precisamente sul già citato canale Studio Universal. Ogni venerdì sera, attraverso delle animazioni di circa 3 minuti, l'Indagatore dell'Incubo introdurrà infatti quattro pellicole horror, più precisamente La notte dei morti viventi, Essi vivono, Videodrome e Elephant Man.

L'annuncio della mostra di Dylan Dog a Lucca ComicsHD© Roberto Recchioni
A Lucca Comics and Games 2016 sarà allestita una mostra dedicata a Dylan Dog, realizzata in collaborazione con SBE e Napoli Comicon

Non poteva poi mancare qualche anticipazione di ciò che troveremo a Lucca Comics & Games 2016, la fiera dedicata al fumetto più importante d'Italia, pronta ad andare in scena dal 28 ottobre al 1 novembre.

Durante la kermesse lucchese sarà innanzitutto venduta un'esclusiva pigotta - la bambola artigianale simbolo dell'UNICEF - raffigurante Dylan Dog, i cui profitti saranno interamente devoluti proprio al Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia.

Insieme a essa, i fan dell'Old Boy potranno accaparrarsi anche Dylan Dog Diary, un prestigioso volume che, attraverso la voce dei suoi autori più celebri, ripercorre i trent'anni dell'Indagatore dell'Incubo. Il libro conterrà anche una storia inedita del personaggio scritta da Marco Nucci, curatore dell'iniziativa.

La notizia più importante è però quella che a che a Lucca Comics & Games 2016 sarà allestita la Dylan Dog Experience, un'esclusiva mostra interattiva dedicata all'abitante del numero 7 di Craven Road, situata al pian terreno dell’Hotel Universo. Realizzata in collaborazione con Sergio Bonelli Editore e Napoli Comicon, permetterà a gruppi di visitatori di vivere un'avventura "alla Dylan Dog" dal punto di vista dell'Indagatore dell'Incubo, immergendoli nelle atmosfere che hanno reso celebre il fumetto.

In attesa di leggere tra pochi giorni Mater Dolorosa, l'albo del trentennale scritto da Roberto Recchioni e disegnato da Gigi Cavenago, vi lasciamo con il video integrale della conferenza di ieri mattina.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.